SULLA STRADA

Grave dopo l’incidente: neonato trasferito ad Ancona

Le condizioni rimangono gravissime ma il piccolo è stato stabilizzato

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

333

Grave dopo l’incidente: neonato trasferito ad Ancona

PESCARA. E' stato trasferito all'ospedale pediatrico 'Salesi' di Ancona il neonato di tre mesi rimasto gravemente ferito in seguito ad un incidente stradale avvenuto ieri a Scafa, nel Pescarese.

Le sue condizioni restano gravissime, ma i medici della Rianimazione di Pescara, dove il bimbo è stato ricoverato ieri dopo lo scontro, sono riusciti a stabilizzarlo.

Il neonato, nello scontro, ha riportato un trauma cranico severo ed un trauma addominale.

Stamani il trasferimento, con l'eliambulanza del 118.

Il piccolo è ora ricoverato nella Rianimazione pediatrica.

Il neonato viaggiava a bordo di un'auto condotta dal padre, finita contro un muro in seguito allo scoppio di uno pneumatico.

Ferita, in modo non grave, anche la sorellina di otto anni.

L'incidente ieri, nella tarda mattinata. A bordo dell'auto, una Ford Focus, anche i genitori del piccolo, un 31enne ed una 22enne, di origini albanesi, ma residenti a Montesilvano