CIAK SI GIRA

Nuovo film di Garrone, il regista di Gomorra cerca 3 baby attori a Pescara

A Chieti Maccio Capatonda cerca attori over 65

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

730

Nuovo film di Garrone, il regista di Gomorra cerca 3 baby attori a Pescara

Matteo Garrone

PESCARA. Si cercano a Pescara e dintorni due bambini e una bambina tra i 7 e 13 anni per il ruolo di Pinocchio e Lucignolo nel nuovo film per il cinema del regista Matteo Garrone il regista di Gomorra (il film) e Reality.

Si cerca un bambino minuto ed esile, di altezza non superiore al metro e 40, con accento neutro, tra i 7 e 12 anni massimo di età che abbia un'energia particolare: curioso e solare, un po’ pestifero, ma anche dolce e sensibile.

Per Lucignolo, invece, si cerca un bambino tra gli 8 e 13 anni massimo, altezza non superiore a 1.55, con accento neutro, corporatura media, ironico, scaltro e carismatico.

Si cerca anche una bambina tra i 7 e 11 anni massimo, con accento neutro, carnagione chiarissima, lentiggini, capelli chiari, occhi azzurri.

Il casting aperto si terra’ a Pescara domenica 18 settembre 2016 dalle 9.30 alle 16.00 all'auditorium Cerulli in via Verrotti 42 a Pescara.

Sarà possibile partecipare al casting solo presentandosi di persona accompagnati da un genitore nella giornata prefissata del casting entro l'orario indicato. Il casting è aperto solo a bambini e bambine delle età specificate e corrispondenti alle descrizione fornite nei profili. Il casting è completamente gratuito.

Durante il Giffoni Film Festival Garrone aveva raccontato di questa sua nuova avventura cinematografica: «sarà un film legato alla favola, girerò in Italia e in italiano. Sto facendo provini con i bambini in tutta Italia, quello di Pinocchio è un ruolo molto complesso. Girerò in primavera per uscire nel 2018", annuncia. "Anche 'Il Racconto dei Racconti' aveva un rapporto fiabesco con le immagini come in tutti i miei film"».


A CHIETI MACCIO CAPATONDA

Intanto a Chieti proseguono i provini per la ricerca di personaggi del nuovo film di Maccio Capatonda.

La produzione del film “Omicidio all'italiana” ricerca, per piccole parti recitate, personaggi dai 65 ai 90 anni, anche senza esperienza. “Il Comune di Chieti, per agevolare la realizzazione di un film ambientato a Chieti il cui regista è un artista teatino noto a livello nazionale, metterà a disposizione i locali del Centro Sociale “Nicola Cucullo” in via Molino dove sabato 17 settembre, dalle ore 14.00 alle 18.30, avrà luogo il prosieguo dei casting dopo quelli già effettuati presso la sede municipale.

Le riprese dovrebbero cominciare entro la fine di settembre per un'uscita al cinema a febbraio con Medusa.

Il comico e cineasta, star del web, della tv e della radio, ha raccontato che nella storia parla di un Paese quasi morto che decide di rilanciarsi con un omicidio, per attirare il circo mediatico: «io e Herbert Ballerina interpreteremo due sindaci».

Capatonda (all'anagrafe Marcello Macchia) ha più volte spiegato che i suoi film, oltre a voler far ridere, hanno come obiettivo anche comunicare qualcosa sul mondo che ci circonda.