SPORT

Olimpiadi Rio. Il Settebello di pallanuoto in ritiro a Pescara

Primo allenamento giovedì pomeriggio

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

411

Olimpiadi Rio. Il Settebello di pallanuoto in ritiro a Pescara

PESCARA. Dopo la promozione in A1 delle ragazze dell'Original Marines, alle Piscine Le Naiadi di Pescara gli occhi restano puntati sulla grande pallanuoto: giovedì 30 giugno, infatti, inizia il raduno della Nazionale maschile.

Il Settebello, dopo aver concluso al quarto posto la Superfinal della World League di Huizou, riprende da Pescara la preparazione per le Olimpiadi di Rio de Janeiro. Il primo allenamento pescarese è previsto per il pomeriggio del 30 giugno, quando i ragazzi di Campagna effettueranno una seduta in acqua dalle 19 alle 21. Per Pescara il ct Campagna ha convocato l'intera squadra che ha disputato la World League: Marco Del Lungo, Alessandro Nora, Christian e Nicholas Presciutti (Brescia), Gabriele Vassallo e Alessandro Velotto (CC Napoli), Stefano Luongo (CarpisaYamamay Acquachiara), Matteo Aicardi, Massimo Giacoppo, Andrea Fondelli, Michael Bodegas, Francesco Di Fulvio, Niccolò Gitto, Niccolò Figari e Pietro Figlioli (Pro Recco).

Ai reduci dalla trasferta cinese andranno inoltre ad aggiungersi quattro atleti rimasti ad allenarsi al Centro Federale di Ostia: Valentino Gallo, Alex Giorgetti, Fabio Baraldi e Vincenzo Renzuto.

La squadra, oltre che dal commissario tecnico, sarà sempre accompagnata dall'assistente tecnico Amedeo Pomilio, dal team manager Alessandro Duspiva e dal preparatore atletico Alessandro Amato.


IL CALENDARIO

Il primo allenamento pescarese è previsto per il pomeriggio del 30 giugno, quando i ragazzi di Campagna effettueranno una seduta in acqua dalle 19:00 alle 21:00.

Lo schema degli allenamenti della settimana sarà poi il seguente: 1° luglio: dalle 10:00 alle 12:00 acqua; alle 17:30 palestra; dalle 19:00 alle 21:00 acqua; 2 luglio: dalle 10:00 alle 12:00 acqua; dalle 18:00 alle 20:00 acqua; 3 luglio: alle 9:00 palestra; dalle 10:30 alle 12:30 acqua; pomeriggio riposo; 4 luglio: dalle 10:00 alle 12:00 acqua; dalle 18:00 alle 20:00 acqua; 5 luglio: dalle 9:00 alle 11:00 acqua; alle 17:00 palestra; dalle 18:30 alle 20:30 acqua.

Particolarmente interessante sarà la seduta del pomeriggio di lunedì 4 luglio: è fissato proprio per le 18:00 infatti, l’inizio di una partita tra Nazionale A e Nazionale B aperta al pubblico. Peraltro, c’è da segnalare che tifosi ed appassionati potranno assistere a tutte le sedute in acqua che si svolgeranno presso il Palapallanuoto delle Naiadi.

E AD AVEZZANO  ITALIA-CINA

L’Unipol BluStadium riceve le squadre nazionali femminili di pallanuoto di Italia e Cina a 42 giorni dall’esordio ai Giochi Olimpici di Rio de Janeiro. Appuntamento mercoledì 29 giugno alle 20.30 nella piscina del Centro Federale di Avezzano. Arbitri Filippo Gomez di Napoli e Alessandro Severo di Roma. Diretta tv Rai Sport 1. Prima dell'inizio della partita verrà osservato un minuto di raccoglimento in memoria Di Carlo Pedersoli, alias Bud Spencer, ex azzurro di nuoto e pallanuoto e grande amico della Federazione Italiana Nuoto, attore e personaggio famoso e apprezzato in tutto il mondomorto lunedì pomeriggio all'età di 86 anni.   
L’ultima volta del Setterosa nella piscina del comune abruzzese è stata il 24 novembre scorso in occasione della partita di World League con la Francia che ha segnato il rilancio azzurro verso la conquista della Superfinal 2016. Quella ancora precedente è del 21 aprile 2015 con la Russia, sempre in World League, che è coincisa con la vittoria del girone preliminare. Due partite evento per la città e per il suo pubblico che in entrambe i casi ha riempito le tribune e ha trasmesso tutto il suo affetto alle azzurre che, anche per questo, tornano sempre molto volentieri ad Avezzano.
Questa volta ci arrivano da Roma, al termine del collegiale e del common training con la Cina presso il Centro Federale – Polo Natatorio di Ostia, dove hanno fissato il quartier generale della preparazione olimpica. E lo fanno per una causa nobile e un grande impegno sociale, certe dell’amore e del calore di cui la gente di Avezzano è capace. In occasione della partita sarà disposta una raccolta fondi da devolvere all’Associazione benefica Flavio Gagliardini, calciatore del Civitavecchia e marito dell’ex azzurra di pallanuoto Venere Tortora, prematuramente scomparso a seguito di una improvvisa ischemia, che si batte per la sensibilizzazione e la prevenzione medico sanitaria nel mondo dello sport. Anche il Setterosa, insieme a molti campioni del calcio e delle altre discipline sportive, è diventato socio sostenitore dell’Associazione.