PEDALARE

Trofeo Matteotti, trovati i soldi: «a luglio si corre»

Forza Italia attacca: «che faccia tosta»

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

157

Trofeo Matteotti, trovati i soldi: «a luglio si corre»

PESCARA. «Quello che sembrava solo un vago spiraglio è diventato più che una luce: nei prossimi giorni, già martedì, con l'assessore allo Sport Giuliano Diodati incontreremo gli organizzatori del Trofeo Matteotti, per riaccendere i motori dell'edizione 2016».

Lo scrive in una nota il sindaco di Pescara Marco Alessandrini.

E subito arriva la risposta delle opposizioni per bocca di Antonelli (Fi): «Ci vuole veramente la faccia tosta del sindaco Alessandrini per far prima saltare lo svolgimento del Trofeo Matteotti tagliando tutti i finanziamenti e poi, dopo il recupero in corner fatto dalla Regione solo per la rivolta innescata dal centro-destra, arrogarsi il merito per aver salvato la manifestazione».

La corsa, saltata in un primo momento per questioni economiche, ora sembra di nuovo in calendario.

«Una possibilità che arriva dalla nostra insistenza e dall'impegno operativo e presente del Presidente della Regione Abruzzo Luciano D'Alfonso, insieme, com'è accaduto per la scorsa edizione, abbiamo attivato un pressing di filiera con la Federazione Ciclistica Italiana affinché la manifestazione venisse reinserita nel calendario», dice il sindaco.

«Sono stati gli stessi autorevoli rappresentanti della maggioranza, come il consigliere Ivano Martelli di Sel, spalleggiato da alcuni del Pd, a dire che il mancato finanziamento al Trofeo era stato 'frutto di una precisa volontà politica, trattandosi di un evento ormai vecchio'», ha ribattuto di nuovo Antonelli.

«Solo due giorni fa l'assessore Diodati ha gettato la spugna, dicendo di non poter assolutamente recuperare l'evento perché al Comune di Pescara 'non ci sono i soldi', un ritornello bugiardo, visto che il Comune ha appena regalato 50mila euro per far svolgere l'Indie Rocket Festival e per il Festival delle Letterature», ha insistito Forza Italia.

«Ognuno per propria parte si impegna a trovare le risorse per rendere possibile tale traguardo, l'Amministrazione, che sin da quando si è appresa la decisione di non svolgere l'edizione di quest'anno si è resa sempre disponibile a fare la sua parte, conferma l'impegno a mettere sul tavolo del Trofeo Matteotti 2016 logistica e un contributo, come farà la Regione per la copertura della manifestazione», ha invece sottolineato il sindaco.