INERZIA COLPEVOLE

Rems, nominato commissario il sottosegretario Corleone

Febbo (Fi):«Paolucci studi altrimenti passa per un bugiardo»

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

318

Rems, nominato commissario il sottosegretario Corleone

Franco Corleone

                                

ABRUZZO. «Come volevasi dimostrare: Paolucci è stato sbugiardato e lo invito a documentarsi sul nome del commissario unico, indicato dal governo, con il compito di fare rispettare la legge e garantire il ricovero nelle Rems degli internati ancora senza un letto».

 Questo il commento del Presidente della Commissione vigilanza e consigliere regionale Mauro Febbo che in questi giorni ha sottolineato come la nostra Regione sia notevolmente in ritardo sull'attivazione della Rems. 

«Secondo una delibera - afferma Febbo - del Consiglio dei ministri, pubblicata dal Sole 24 ore, il nome designato per il ruolo di commissario è quello di Franco Corleone, sottosegretario alla Giustizia e Garante dei detenuti. Dovrà promuovere, senza compenso o indennità, la completa attuazione della legge nelle regioni commissariate (Calabria, Abruzzo, Piemonte, Veneto, Toscana e Puglia) e sollecitare le altre a completare il percorso di superamento degli Opg, trovando posto nelle Rems ai pazienti provenienti dal proprio territorio. Pertanto - conclude Febbo - invito l'assessore Paolucci ad essere più attento e serio altrimenti dovremmo pensare che le sue affermazioni siano in mala fede»