RAFFICHE PERICOLOSE

Forte vento, disagi e danni. Voli per Roma cancellati

Decine di interventi che hanno impegnato i vigili del fuoco e la protezione civile

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1009

Forte vento, disagi e danni. Voli per Roma cancellati

PESCARA. Disagi e problemi, a Pescara e in tutta la provincia, ma anche a Chieti e in buona parte della costa abruzzese spazzata dal forte vento per tutta la giornata di ieri. Dopo che la situazione è diventata critica verso le 23 di ieri con punte di raffica anche di 60 nodi (oltre 100chilometri all’ora) il vento si è placato per poi riprendere nelle prime ore della mattina.

Molti i disagi sulle strade con cartelli divelti, pali crollati, semafori piegati. Si registrano danni ad auto e cose ma per fortuna nessun ferito. Molti i rallentamenti sulle strade ed i vigili del fuoco si sono divisi in decine di interventi anche minimi che hanno riguardato soprattutto alberi divelti o rami pericolanti.

Nel pomeriggio lunghe file sull’asse attrezzato per un cartello caduto.

 A Pianella, in località Cerratina, a causa delle violente raffiche un albero è caduto tranciando dei cavi dell'Enel. Sono subito entrati in funzione i sistemi di protezione che disalimentano i conduttori, ma le scintille iniziali hanno generato un incendio, già domato dai Vigili del fuoco.

Disalimentate una cinquantina di utenze della zona, subito rialimentate con l'intervento dei tecnici Enel, che hanno attivato dei gruppi elettrogeni.

L'albero in questione era al di fuori della fascia di pertinenza Enel.

Tra i tanti episodi anche quello accaduto ieri sera, intorno alle 21 un ragazzo 28 anni di Spoltore ha passato brutti momenti a causa del maltempo: mentre con la sua Alfa 147 stava facendo ritorno a casa, percorrendo la SS 16 Bis mare, poco dopo aver superato l’Arca, a causa del forte vento si è visto cadere improvvisamente addosso un grosso albero.

La pronta frenata ha consentito di evitare l’impatto con il tronco ma il giovane non è comunque riuscito ad evitare la collisione con un ramo, che ha danneggiato il tetto ed il parabrezza del mezzo. Tanto spavento ma per fortuna nessuna seria conseguenza.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri.

Numerosi gli interventi dei Vigili del Fuoco del comando provinciale di Pescara per fare fronte ai problemi causati dal forte vento: dal centro di Pescara alla zona dei Colli, da Montesilvano a Cepagatti (Pescara) si registrano, tra l'altro, alberi e rami pericolanti o caduti su strade ed automobili, pali dell'illuminazione e semafori pericolanti e tetti e tettoie danneggiate.

 Situazione difficile anche a Francavilla dove la protezione civile ha eseguito numerosi interventi sulla Fondo Valle Alento in Contrada Cetti, Via Perlasca, Via San Berardino, Cda Caprini e risolto molte altre criticità sul territorio.

Il sindaco Antonio Luciani ha ringraziato tutti i volontari che hanno collaborato «senza percepire nulla».

All’aeroporto d’Abruzzo voli Alitalia per Roma cancellati ieri sera. A L'Aquila sono volati i tetti di diversi Map lasciati senza manutenzione da anni ed ora sarà necessario mettervi mano comunque.