SICUREZZA IN CITTA'

Dopo i furti il sindaco tranquillizza: «Pianella città sicura»

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

97

Dopo i furti il sindaco tranquillizza: «Pianella città sicura»

PIANELLA. L'ondata di furti dei giorni scorsi che ha interessato l'intera area Vestina ed anche Pianella, ha indotto il sindaco Sandro Marinelli a fare alcune precisazioni rese note All'esito di un vertice con il comandante della polizia municipale tenente Sara Leonzio.
«Le notizie di cronaca dei giorni scorsi hanno ingenerato un comprensibile, ma del tutto ingiustificato, allarmismo nella popolazione locale. Nell'esprimere tutta la nostra solidarietà alla proprietaria dell'attività commerciale che ha subito il furto, - esordisce il sindaco- dobbiamo evidenziare come i dati oggettivi attestano invece una accresciuta efficienza del sistema di sicurezza Pianellese».
I dati statistici di cui parla il sindaco metterebbero in luce una sensibile riduzione degli episodi di criminalità negli ultimi 24 mesi, tanto che il comandante della locale stazione carabinieri, maresciallo Francesco Decembrotto, proprio in virtù di tali risultati, l'estate scorsa è stato premiato dai vertici nazionali dell'arma.
L'amministrazione comunale, tra i primi investimenti effettuati, ha provveduto ad acquistare un moderno ed efficiente veicolo in dotazione alla polizia municipale ed ha realizzato un moderno sistema di videosorveglianza con cabina di monitoraggio dislocata presso la centrale operativa di p.m., la quale mantiene con i militari un flusso informativo costante e proficuo.
«Grazie proprio a tale sistema- spiega il primo cittadino - solo una fortunata coincidenza ha fatto sì che i malviventi non venissero prontamente catturati. Difatti, dalla relazione del comandante della polizia municipale, è emerso che i due malintenzionati, pur se travisati, sono stati adeguatamente intercettati all'una e 29 minuti del mattino del 3 novembre, dalle videocamere del sistema comunale proprio mentre forzavano l'ingresso del negozio. Dalle immagini è stato possibile evincere che, solo una manciata di minuti dopo che gli stessi avevano compiuto il furto, è transitata sul posto la pattuglia della locale caserma dei carabinieri in servizio di sorveglianza ispettiva notturna».
Il materiale video è stato acquisito dalle autorità inquirenti che ne trarranno spunti per la prosecuzione delle indagini.