COLLEGAMENTI

Aeroporto, nuovi collegamenti da Pescara con Albania e Romania

Air Vallèe torna in Abruzzo

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1562

Aeroporto, nuovi collegamenti da Pescara con Albania e Romania



PESCARA. Cinque voli settimanali collegheranno l’Abruzzo con la Romania e l’Albania.

Ad operarli sarà la Air Vallée che negli anni passati era già transitata per lo scalo abruzzese con un volo per Torino. Si comincia da oggi con il collegamento Pescara-Tirana in programma ogni martedì, giovedì e venerdì. Dal 1° dicembre sarà inaugurato, invece, il volo per la Romania, precisamente con Arad, ogni martedì e giovedì.

La vita del vettore aereo non può non definirsi ‘movimentata’: nel 2009, a causa di problematiche finanziarie ed operative, ha perso la licenza di trasporto aereo da parte dell'Enac, ottenuta nuovamente a gennaio del 2010.

Pochi mesi dopo la società si è trasferita spostando la sede legale dalla Valle d’Aosta a Rimini e ha ricominciato a volare con l'inaugurazione della tratta per Napoli. Poi di nuovo un trasloco, da Rimini a Parma.

Nel 2011 un nuovo ‘incrocio’ con l’Abruzzo: la società si candidò a gestire lo sfortunato scalo aquilano ma la vittoria andò alla Xpress e da lì una vita tra alti e bassi per lo scalo del capoluogo di regione.

L’anno più nero è stato sicuramente il 2014: licenza di esercizio sospesa nuovamente e dipendenti licenziati. Nello stesso anno morì pure Michele Costantino, presidente ed amministratore delegato della Società. A luglio del 2014 l’Enac ha riattivato la licenza e nel 2015 l’Air Vallè ha ripreso regolarmente i voli da Bari e Brindisi verso Tirana. Adesso il ritorno a Pescara.

La compagnia conferma infatti una netta presenza sugli aeroporti della costa adriatica quali Rimini, Pescara, Bari che saranno tutti collegati con Tirana mentre Pescara avrà un volo diretto con l’aeroporto di Arad, in Romania.

Matteo Santin, Accountable Manager della compagnia aerea conferma: «Tirana è una destinazione sulla quale abbiamo già avuto modo i operare durante la scorsa estate grazie alla collaborazione instaurata con diversi Tour Operators, e sulla quale abbiamo deciso di puntare anche per la stagione invernale. La novità assoluta sul nostro network è l’inserimento del volo che unisce Pescara con l'aeroporto di Arad in Romania, una scelta dettata dalla necessità di un collegamento che possa facilitare i viaggi verso la zona della Romania occidentale compresi tra la città di Oradea e Timisoara di numerosi imprenditori e cittadini rumeni residenti nell’area compresa tra Bologna e Bari».

Per quanto riguarda le rotte domestiche il punto di riferimento sarà Catania, collegata direttamente con Rimini e Brindisi, due rotte che si concentrano principalmente su un traffico “business”.