PROGETTI

Viabilità: Fondovalle Sangro, approvato progetto definitivo

D'Alfonso, momento importante per lo sviluppo dell'economia

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

145

Viabilità: Fondovalle Sangro, approvato progetto definitivo

D'Alfonso e Ciucci sulla Fondovalle Sangro

ABRUZZO. Il Provveditorato interregionale per le opere pubbliche di Abruzzo, Lazio e Sardegna ha approvato il progetto definitivo del completamento della strada statale 652 Fondovalle Sangro.

Ora ci sarà la verifica di validazione da parte dell'Anas, dopodiché si potrà procedere con il bando di gara; trattandosi di un appalto integrato, infatti, non è prevista progettazione esecutiva. La Regione ha investito su quest'opera 120 milioni. Il tracciato da realizzare ha una lunghezza di 5,4 chilometri e attraversa il territorio dei Comuni di Gamberale, Pizzoferrato, Quadri e Borrello, affiancando la ferrovia esistente. In questa occasione è stata effettuata per la prima volta dalla Regione un'attività di affiancamento amministrativo del Provveditorato che ha accelerato l'iter di approvazione del progetto, abbattendo notevolmente i tempi di rilascio delle autorizzazioni da parte degli enti interessati.

«E' un momento importante - ha commentato il Presidente della Giunta regionale Luciano D'Alfonso - perché finalmente dopo trent'anni ci avviamo al completamento di un'arteria fondamentale per lo sviluppo dell'economia abruzzese. La SS 652 è il tratto d'unione fra Adriatico e Tirreno e contribuirà in modo significativo al rilancio del distretto industriale della Val di Sangro».

 La Statale 652 è stata realizzata negli anni Ottanta per collegare la SS 16 Adriatica con la SS 158 della Valle del Volturno nei pressi di Cerro al Volturno (IS). Per completarne il percorso occorre allacciare le stazioni di Gamberale e Civitaluparella, e il progetto approvato mira proprio a questo scopo.