L'IMPREVISTO

Lutto in famiglia, il sindaco Lapenna si autosospende

Le sue funzioni saranno trasferite al vice Sputore

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1462

Lutto in famiglia, il sindaco Lapenna si autosospende

Il sindaco Lapenna

 VASTO. Il sindaco di Vasto Luciano Lapenna lascia la guida di Vasto, almeno per qualche settimana.

Il primo cittadino, infatti, si è sospeso dalla carica a causa di un grave lutto che ha colpito la sua famiglia, ovvero la morte prematura del figlio di sua moglie.  Lapenna ha manifestato la volontà di prendersi un breve periodo di riposo per stare accanto alla sua compagna e di mettere da parte la sua attività politica.

Al momento non si conoscono i tempi entro i quali il sindaco tornerà a Palazzo di Città.  Ad informare tutti su quanto sia accaduto nelle ultime ore in Comune sono le forze di maggioranza che in una nota in cui si stringono intorno a Lapenna. Nella giornata di ieri il primo cittadino ha comunicato la sua decisione  al prefetto Fulvio Rocco De Marinis.

Le funzioni di primo cittadino sono state trasferite al vice sindaco Vincenzo Sputore che aveva assunto già le funzioni di sindaco in occasione della visita a Perth della delegazione vastese per le celebrazioni del 25° del gemellaggio.

«Si informa, inoltre, che la maggioranza - conclude la nota- sta lavorando per un programma di fine mandato già predisposto e concordato tra tutte le forze politiche».