IN VOLO

Incendio Fiumicino, ancora cancellazioni per i voli Pescara- Roma

Traffico aereo ridotto del 40%

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

963

ALITALIA




ABRUZZO. Dopo l’incendio dei giorni scorsi al Terminal 3 dell’Aeroporto di Roma Fiumicino, il numero di voli autorizzati è stato ridotto del 40%.
La disposizione, dell’autorità aeronautica, andrà avanti anche nelle giornate di oggi, domenica 10 e lunedì 11 e inevitabilmente ci saranno disagi per i viaggiatori.
Alitalia, infatti, sarà dunque costretta a cancellare numerosi voli in partenza o con destinazione Roma Fiumicino. Altri voli potranno subire ritardi. Si torna dunque verso una lenta e graduale normalità. Inaccessibili rimangono, all’interno dello scalo romano, l'area transiti, dove si è sviluppato l'incendio, ed un settore della hall, quello abitualmente dedicato al check-in della compagnia aerea Emirates, perché da sistemare per la fuliggine.
Dall’aeroporto di Pescara sono stati cancellati i voli di oggi per Roma delle 11.50 e quello delle 18.55. Stessa sorte anche per quelli provenienti da Fiumicino alle 11.20 e quello delle 16.30. Partito con 10 minuti di ritardo, invece, stamattina, il volo per la capitale delle 7.30.
Tutti i passeggeri con biglietto da o per Roma Fiumicino nei prossimi tre giorni sono invitati a controllare lo stato del proprio volo prima di recarsi in aeroporto consultando la sezione “Info Voli” del sito Alitalia.com, utilizzando le app Alitalia, o contattando il numero verde 800.650055.
I passeggeri coinvolti dalle cancellazioni hanno diritto alla riprotezione su nuovi voli Alitalia, modificando la propria prenotazione entro lunedì 18 maggio, o al rimborso del biglietto in caso di cancellazione.

Il cambio della prenotazione o il rimborso del biglietto possono essere richiesti all’agenzia di viaggio presso la quale è stato acquistato il biglietto, o chiamando il numero 06.65640, tasto 3, nel caso il biglietto sia stato acquistato sul sito Alitalia.
In considerazione dell’inagibilità del Terminal 3, la Compagnia ricorda che tutte le operazioni di accettazione dei passeggeri Alitalia ed Etihad Airways per voli nazionali, internazionali e intercontinentali si svolgeranno al Terminal 1. Per fornire assistenza ai passeggeri e ridurre i disagi Alitalia ha rafforzato la presenza di proprio personale in aeroporto. Oggi la compagnia ha anche attivato, in accordo con le Autorità, 14 voli nazionali straordinari (in particolare nelle ore serali / notturne), offrendo circa 2.300 posti ai passeggeri rimasti bloccati all’aeroporto di Fiumicino o su altri scali nazionali.
Intanto vanno avanti le indagini per risalire alle cause dell’incendio. Al setaccio tutte le immagini delle telecamere di sicurezza presenti nello scalo. Tra queste, in particolare, gli investigatori stanno visionando attentamente le riprese che riguardano l'interno del locale tecnico E09 adiacente un bar, relative alle 23.59 di mercoledì notte, poco prima dunque dello scoppio dell'incendio. Le riprese mostrano il locale che ospita centraline e cavi elettrici, chiuso da una porta, saturarsi di fumo in circa 30 secondi. Secondo quanto si è appreso, nello stesso locale sarebbero stati effettuati dei lavori di manutenzione nelle ore immediatamente precedenti.