PATRIMONIO

Giornata Fai: in Abruzzo aprono 41 luoghi in 13 località

Appuntamento sabato 21 e domenica 22 marzo

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

3032

Giornata Fai: in Abruzzo aprono 41 luoghi in 13 località




ABRUZZO. L’Italia sta per essere invasa da centinaia di migliaia di italiani.
Un’invasione pacifica e gioiosa, ricca di significati e di emozioni: sabato 21 e domenica 22 marzo va in scena sul palcoscenico più bello del mondo il grande spettacolo delle Giornate FAI di Primavera, giunte quest’anno alla 23ª edizione. È il più grande evento di piazza dedicato ai beni culturali, un appuntamento che da anni dimostra la voglia di partecipazione e l’orgoglio di appartenere a una collettività che ama i luoghi in cui vive. Il giorno perfetto per abbracciare l’Italia nel modo migliore, con gli occhi e con il cuore, in un’atmosfera speciale nella quale ci si sente tutti uniti - persino in coda come di solito non accade - per visitare luoghi spesso inaccessibili nei quali riconosciamo la nostra identità e che rappresentano una ricchezza comune e fieramente condivisa.
Una grande mobilitazione popolare che finora ha coinvolto oltre 7.800.000 italiani che ogni anno si danno appuntamento per vivere l’esperienza di tante storie diverse che raccontano la nostra storia: un’occasione per “convivere e condividere”, per sentirsi parte di questa grande comunità che ama il proprio Paese e difende le proprie ricchezze, per sentirsi attori protagonisti e non spettatori passivi. 

Chiese, ville, borghi, palazzi, aree archeologiche, castelli, giardini, studi televisivi, testimonianze di archeologia industriale; persino caserme, archivi musicali e scuole militari: 780 luoghi in 340 località in tutte le regioni verranno aperte e raccontate al pubblico, con visite a contributo libero.
«Anche quest’anno il catalogo delle aperture sarà molto vario e offrirà luoghi di importanza storico-artistica così come luoghi che sono testimonianza della nostra civiltà e della nostra vita quotidiana – spiega il Delegato Fai Abruzzo e Molise Massimo Lucà Dazio – grazie all’impegno dei delegati e dei tanti volontari, molti dei quali giovani, distribuiti sul territorio e grazie alla collaborazione con Comuni, Province, Enti religiosi e privati cittadini con i quali condividiamo l’orgoglio di difendere la nostra terra ricca di bellezze. Con l’apertura al pubblico di 41 luoghi in Abruzzo e di 7 in Molise, così straordinari – continua Lucà Dazio – contiamo di superare le oltre 15 mila presenze dello scorso anno quando registrammo, consolidando una tendenza sempre crescente nelle precedenti edizioni, una grande partecipazione di giovani e di famiglie per due giornate dedicate alle bellezze più nascoste dell’Abruzzo e del Molise».

LA LISTA COMPLETA

Delegazione di Chieti

 

Casacanditella (CH)

Edifici storici Orsatti

C.da Salara - Via Val di Foro

Sabato 21, ore 10.00 – 13.00 / 15.00 – 18.00

Castello e cantine Masciarelli

Fraz. Semivicoli - Via San Nicola, 24

Domenica 22, ore 10.00 – 13.00 / 15.00 – 18.00

 

Guardiagrele (CH)

Collegiata di Santa Maria Maggiore e Museo Diocesano

Piazza Santa Maria Maggiore

Sabato 21, ore 10.00 – 13.00 / 16.00 – 18.00

 

Miglianico (CH)

Castello Masci

Largo Croci, 1

Sabato 21 e Domenica 22, ore 9.00 -13.00 / 15.00 – 17.00

Visite guidate a cura degli Apprendisti CiceroniÒ dell’Istituto Comprensivo di Miglianico

 

Ortona (CH)

Complesso di Santa Caterina d’Alessandria e Basilica di San Tommaso Apostolo

Via Passeggiata Orientale e Piazza San Tommaso

Cattedrale: Sabato 21, ore 9.30 – 13.00 / 15.30 – 17.30 e Domenica 22, ore 15.30 – 17.30

Comp. S. Caterina: Sabato 21, ore 9.30 – 12.30 e Domenica 22, ore 10.00 – 13.00 / 16.00 – 18.30

Visite guidate a cura degli Apprendisti CiceroniÒ dell’Istituto Comprensivo n.2 di Ortona

 

Delegazione di Lanciano

 

Lanciano (CH)

Palazzo del Capitano

Largo Tappia, 7

Ingresso esclusivo per i soli Iscritti FAI; possibilità di iscriversi al FAI in loco

Torrione Aragonese

Largo Martiri VI Ottobre, 2

Officina Storica Ferrovia Sangritana e Archivio Storico*

Piazza Camillo dell’Arciprete, 9

 

 

 

 

Iniziative collaterali

Sangritana: oltre 100 anni di storia nel cuore di Lanciano e della Val di Sangro  

(Solo su prenotazione al num. 366 8946978)

programma

Sabato 21 marzo

• Accoglienza e presentazione Azienda presso la Stazione storica di Lanciano.

• Trasferimento in treno presso il Deposito in localita’ Torre Madonna e visita guidata del nuovo impianto. Con rientro sempre in treno presso la Stazione storica di Lanciano

(. Orari partenze da Stazione storica di Lanciano  10.00 – 11.00 – 15.00- 16.00)

 

Domenica 22 marzo 2015

A Lanciano   

• Accoglienza e presentazione  Azienda presso la Stazione storica di Lanciano .

 

In Val di Sangro

• Partenza in autobus da Piazzale interno della Stazione storica di Lanciano

• Arrivo alla stazione di Piane d’Archi, dove verranno offerte “ pillole di storia” di Sangritana

• Trasferimento in autobus sulle rive del Lago di Bomba, illustrando il progetto di ripristino de “ Il Treno della Valle “ 

• Trasferimento in autobus a Villa S. Maria, stazione della nuova tratta Fossacesia- Archi-Bomba-Villa S. Maria- Castel di Sangro. Visita del Museo del Cuoco e degustazione di prodotti tipici.

• Rientro in autobus a Lanciano – Stazione Storica

   Orario delle escursioni (con obbligo di prenotazione gratuita):  09,30 – 10,30 – 15,30

 

Centro di Documentazione e Ricerche Musicali “Francesco Masciangelo”

Cittadella della Musica, Largo dell’Appello

Chiesa di Santa Maria Maggiore

Via F. Spoltore, 2 – Quartiere di Civitanova

Visite anche in lingua inglese e francese

Torre di San Giovanni

Via dei Frentani - Quartiere di Lanciano Vecchio

Visite anche in lingua straniera: inglese, francese, spagnolo

 

Per tutte le aperture:

Sabato 21 e Domenica 22, ore 10.00 – 13.00 / 15.00 – ore 18.00

Visite guidate a cura degli Apprendisti Ciceroni®: Scuola Media Statale “G. Mazzini”; Istituto Comprensivo “G. D’Annunzio”; Istituto di Istruzione Superiore “V. Emanuele II”; Istituto di Istruzione Superiore “Cesare De Titta”; Istituto di Istruzione Superiore “Da Vinci - De Giorgio”;

Istituto Tecnico Statale “E. Fermi”

 

Delegazione de L’Aquila

 L’Aquila

Convento S. Chiara

Via Borgo Riviera, 2

 Barisciano, Fraz. Picenze (AQ)

Bosco di San Valentino

Via Vicinale della Selva

 Castelvecchio Subequo (AQ)

Chiesa e Convento di San Francesco d’Assisi

Piazza San Francesco

 Opi di Fagnano Alto (AQ)

Chiesa di San Massimo d’Aveia

Via San Massimo

 Sulmona, Fraz. Fonte d’Amore (AQ)

Campo di Prigionia 78

Località Fonte d’Amore

 Per questi luoghi apertura: Sabato 21 e Domenica 22, ore 10.00 – 13.00 / 15.00 – 19.00

Visite guidate a cura degli Apprendisti Ciceroni®: Liceo Artistico “Fulvio Muzi” de L’Aquila; Istituto Tecnico-Economico (Sezione Turistico) de L’Aquila; Liceo Musicale de L’Aquila; Istituto di Istruzione Superiore “Leonardo Da Vinci” de L’Aquila; Polo Umanistico; Liceo Classico di Sulmona


Delegazione di Pescara

 Manoppello (PE)

Dal Centro Storico alla Piana di Arabona, tra storia, arte, natura e mistero

Centro Storico: Chiesa di SS Annunziata, Chiesa di San Nicola, Museo Santarelli, Convento Suore Alcantarine*

Corso Santarelli, 1

Chiesa di San Pancrazio e Palazzo Pardi*

Piazza Garibaldi

Abbazia di Santa Maria Arabona*

Contrada S. Maria Arabona, 1

Villa Romana e La Fonte*

Piana S. Maria di Arabona

Arboreto “Giancarlo Cipressi”*

Contrada S. Maria di Arabona

 Per tutti i luoghi: Sabato 21 e Domenica 22, ore 9.30 - 13.00 / 14.30 – 18.00

Visite guidate a cura degli Apprendisti Ciceroni® dell’IPSSAR “F. De Cecco” di Pescara – Sez. Accoglienza turistica; Istituto Comprensivo Manopello

Visite guidate anche in lingua inglese

 

Iniziative collaterali

Sabato 21 e Domenica 22, ore 10.00 – 18.00: esposizione dei lavori di giovani artigiani locali:

• Dimostrazioni di volo con rapaci c/o l’Arboreto a cura di Maurizio Blasioli, falconiere e naturalista

• Estemporanea di fotografia sul paesaggio con i fotoamatori Associazione Fiaf di Pescara a cura di Giacomo Sinibaldi, delegato provinciale

• Laboratorio di dendrocronologia a cura Dott.ssa Caterina Palombo della forestale

• Mostra acquerelli della pittrice botanica A. Maria Aulicino

 

Delegazione di Teramo

 Atri (TE)

Museo Capitolare

Via dei Musei

Cattedrale di Santa Maria Assunta

Piazza Duomo

Teatro Comunale

Piazza Duomo

 Museo Archeologico

Via Dei Musei

Chiesa di Sant’Agostino

Corso Elio Adriano

Chiesa di San Francesco (esterno)

Corso Elio Adriano

Palazzo Ducale

Piazza Duchi Acquaviva

Chiesa di San Nicola

Via Picena

Chiesa di Santa Chiara

Via Santa Chiara

Teatro Romano (esterno)

Via Cardinale Cicada

Chiesa di San Giovanni Battista (San Domenico)

Largo San Domenico

Riserva Naturale Regionale “Calanchi di Atri”

Strada Statale 16 Adriatica

Borgo di Casoli Pinta

Casoli di Atri, Strada Provinciale 27

L’Antica Filanda

Viale Gran Sasso Porta Macelli

 

Atri Sotterranea:

• Cisterne Romane Palazzo Ducale

Piazza Duchi Acquaviva

• Cisterne Romane Cattedrale S. Maria Assunta

Piazza Duomo

• Grotte

Via Zanibelli

 Per questi luoghi apertura: Sabato 21 e Domenica 22, ore 10.00 - 13.00 / 15.00 - 19.00

Visite guidate a cura degli Apprendisti Ciceroni®: Istituto di Istruzione Superiore “A. Zoli” di Atri;

Istituto Comprensivo di Atri


Delegazione di Vasto

Pollutri (CH)

Storie di palazzi, storie di nomi

Palazzo Mucci

Via della Chiesa, 39

Sabato 21 e Domenica 22, ore 10.30 – 13.00 / 15.30 - 18.00

Palazzo d’Agostino

Via della Chiesa

La visita alla Cappella privata di San Nicola sarà riservata ai soli Iscritti al FAI; possibilità di iscriversi al FAI in loco

Sabato 21 e Domenica 22, ore 10.30 – 13.00 / 15.30 - 18.00

Palazzo del Re

Corso Giovanni Paolo II, 19

Sabato 21 e Domenica 22, ore 11.00 – 13.00 / 16.00 – 18.00

Mostra con stemmi, foto e storia delle famiglie dei proprietari dei beni in apertura.

Domenica 22 ore 18.00 Concerto per violino (Anton Bianco) e pianoforte (Vincent Catalano) con musiche di Mozart, Beethoven, Schubert, C. Franck e J. Massenet

Per tutti i luoghi:

Visite guidate a cura degli Apprendisti Ciceroni® dell’Istituto Comprensivo “Padre Settimio Zimarino” - Casalbordino-Scerni-Pollutri, alunni delle classi di III Media

Iniziative collaterali

• Sabato 21 e Domenica 22, ore 11.00 – 12.30 / 16.00 – 18.00 in Via della Chiesa, 39: degustazioni prodotti tipici a cura degli alunni dell’Istituto Agrario “Zimarino” di Scerni

 

Molise

Campobasso

Stazione Ferroviaria

Via Novelli, 2

All’interno della stazione verrà effettuata una attività concertistica da parte del conservatorio “Perosi” di Campobasso

Sabato 21, ore 10.00 – 13.00; Domenica 22, ore 10.00 – 13.00 / 15.00 – 18.00

Casa Circondariale e di Reclusione

Via Cavour

Le visite alla casa Circondariale saranno possibili solo tramite prenotazione inviando una e-mail

faicampobasso@yahoo.it

 Ferrazzano (CB)

I gioielli di Piazza Spensieri

Il Teatro del Loto

Piazza Spensieri, 17

Castello Carafa

Piazza Spensieri

Antiche Cantine Mastrogiovanni

Via Roma, 1

Chiesa di Santa Maria dell’Assunta

Centro Storico

Sabato 21, ore 10.00 – 13.00; Domenica 22, ore 10.00 – 13.00 / 15.30 – 19.00

Visite guidate a cura degli Apprendisti Ciceroni®: Liceo “Galanti” di Campobasso; Istituto Comprensivo Statale “Madre Teresa di Calcutta” Plesso di “Ferrazzano”; Liceo Artistico “G. Manzù” di Campobasso

Isernia (IS)

Le cisterne sotterranee: percorso alla scoperta del centro storico

Cisterne sotterranee

Piazza Sanfelice

Venerdì 20 e Sabato 21, ore 10.00 – 13.00; Domenica 22, ore 10.00 – 13.00 / 15.30 – 18.00

Visite guidate a cura degli Apprendisti Ciceroni®: Liceo Classico “O. Fascitelli”; Scuola Secondaria di primo grado “Andrea d’Isernia”; Scuola Secondaria di primo grado “Giovanni XXIII”