PREVISIONI IN TEMPO REALE

Previsioni meteo: arriva il freddo ed il gelo che rimarrà fino a domenica

Ancora una allerta della protezione civile

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

3210

Previsioni meteo: arriva il freddo ed il gelo che rimarrà fino a domenica



ROMA. Febbraio inizia all'insegna del freddo e del maltempo: una doppia perturbazione, con piogge e nevicate, accompagnerà gli italiani a fasi alterne per altri sette giorni, portando mercoledì notte neve in pianura al Nord.
Allerta della Protezione civile per maltempo sulle regioni occidentali; criticita' 'arancione', in particolare, viene segnalata sulla Sardegna occidentale. Una vasta area di bassa pressione, presente su gran parte dell'Europa, determinera' da domani una nuova fase di maltempo sulle regioni occidentali italiane. Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile d'intesa con le Regioni coinvolte, alle quali spetta l'attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati, ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse. I fenomeni meteo, impattando sulle diverse aree del Paese, potrebbero determinare delle criticita' idrogeologiche e idrauliche che sono riportate, in una sintesi nazionale, nel bollettino di criticita' consultabile sul sito del Dipartimento.
L'avviso prevede dalla mattinata di martedi' 3 febbraio, precipitazioni diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale sulla Sardegna, in estensione dal pomeriggio-sera al Lazio. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensita', frequente attivita' elettrica, grandinate e forti raffiche di vento. Dalla tarda mattinata, inoltre, si prevedono venti forti, con raffiche di burrasca, dai quadranti meridionali sulla Sardegna, in estensione a Sicilia e Lazio, con possibili mareggiate lungo le coste esposte. Sulla base dei fenomeni previsti e' stata valutata per domani criticita' arancione per rischio idrogeologico localizzato sulla Sardegna occidentale e criticita' gialla per rischio idrogeologico localizzato sul versante tirrenico delle regioni centro-meridionali nonche' su Umbria, Abruzzo e Molise.
«La settimana - spiega il meteorologo di 3bmeteo.com Francesco Nucera si preannuncia piuttosto turbolenta per l'arrivo in sequenza di altri due impulsi polari».
 Il primo farà il suo ingresso sul Mediterraneo domani, e sarà seguito da un secondo, giovedì, ancora più freddo. «L'afflusso di fredde correnti in arrivo dal circolo polare artico, che hanno portato i maggiori effetti al Centro Sud - spiega Nucera - non accenna a diminuire. Sono in arrivo altre due perturbazioni che prolungheranno questa fase instabile e fredda di un'altra settimana. Mentre oggi si vanno ad esaurire gli effetti al Sud della vecchia perturbazione, domani farà ingresso sul Mediterraneo un primo nucleo freddo, seguito giovedì da un secondo ancor più freddo. Alimenteranno un centro di bassa pressione che stazionerà sul Mediterraneo, e in particolare sull'Italia fino al weekend. Ci saranno piogge - precisa il meteorologo - temporali specialmente al Centro Sud, venti forti e nevicate sui rilievi fino a quote collinari, in pianura su parte del Nord».
Si tratterà del periodo invernale più lungo fino a questo momento vissuto in questa stagione 2014/2015. L'apice della nuova ondata di maltempo sarà raggiunto tra giovedì e venerdì, quando la perturbazione terrà sotto assedio quasi tutta la Penisola in un abbraccio invernale, ma il vortice probabilmente non si esaurirà prima del weekend.

IN ABRUZZO
Per la giornata di domani, martedì 3 febbraio 2015, sull'Abruzzo si prevede cielo nuvoloso, con nuvolosità via via più compatta sulle zone appenniniche, dove sono previste precipitazioni sparse dal pomeriggio. Fenomeni più isolati sono previsti sul settore adriatico. Le precipitazioni potranno assumere carattere nevoso al di sopra dei 700-900 metri, localmente anche più in basso nelle valli interne. Le temperature sono previste in calo nei valori minimi, soprattutto nelle valli interne, mentre tenderanno a risalire dal pomeriggio. I venti sono previsti dai quadranti meridionali, inizialmente deboli, tendenti a rinforzare dalla seconda parte della giornata. Il mare si presenterà da poco

***VIABILITA' IN TEMPO REALE SU A24 E A25

*** VIABILITA' IN TEMPO REALE SULLE AUTOSTRADE

*** VIABILITA' IN TEMPO REALE SULLE STRADE

*** LA SITUAZIONE SULLE STRADE ANAS



ORTONA - www.meteotorre.it


CAMPO IMPERATORE -GRAN SASSO

PASSOLANCIANO


OVINDOLI-MONTE MAGNOLIA
SAN SALVO


 FARA SAN MARTINO - www.dilullo.it

FOSSACESIA -  www.feolacomputerservice.it

              
VILLALAGO - 

ALBA ADRIATICA - www.lapinetina.it


ALFEDENA - www.comune.alfedena.aq.it

CAMPO DI GIOVE - www.abruzzometeo.it


PESCARA

CAPESTRANO - www.comunedicapestrano.it


CAPPADOCIA - www.cappadociaweb.it

PESCASSEROLI -www.pescasserolionline.it


PESCOCOSTANZO - www.pesconline.it
RIVISONDOLI - www.comune.rivisondoli.aq.it

ROCCA DI MEZZO - www.unirest.it



ROSETO -www.camping.it

TORREVECCHIA TEATINA - www.torrevecchiameteo.it


PESCARA - www.pescarameteo.it

CAPESTRANO 

 
PESCARA - www.pescarameteo.net

TORREVECCHIA (CH) - www.meteotorre.it


PINETO

Majella - www.pescarameteo.net


Torrevecchia - www.meteotorre.it