IN COMUNE

Roseto, nuova palestra a Cologna Spiaggia. Via libera del Consiglio

Voto favorevole della sola maggioranza

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2121

Roseto, nuova palestra a Cologna Spiaggia. Via libera del Consiglio





ROSETO. Nel corso dell’ultimo Consiglio Comunale c’è stata la presa d’atto, con il voto favorevole della sola maggioranza, del progetto esecutivo approvato con delibera di Giunta n. 131/2014 che riguarda la realizzazione a Cologna Spiaggia di una nuova palestra in via dei Campi, accanto alla scuola “Vincenzo Filippone Thaulero” e la realizzazione di una nuova piazza, dove sorgeva prima la scuola in piazza Redipuglia.
Ora l’intervento, che avrà un costo totale di circa 700 mila euro ad esclusivo carico della Cooperativa “Città Futura”, potrà prendere il via già nelle prossime settimane come previsto dal cronoprogramma dei lavori.

«C’è grande soddisfazione perché finalmente questa importante frazione potrà avere a disposizione una nuova palestra polifunzionale degna di questo nome che non sarà solo ad uso esclusivo della scuola, ma potrà essere fruita anche dalle associazioni sportive locali. In più con la risistemazione della piazza la comunità avrà finalmente a disposizione un centro di aggregazione in cui potersi riunire», dichiara il sindaco di Roseto degli Abruzzi, Enio Pavone. «Si sta verificando ora la possibilità di destinare un’area alla costruzione di una nuova chiesa per Cologna Spiaggia come chiesto dal Vescovo, monsignor Michele Seccia, e dal parroco, don Biagio».

Il primo cittadino risponde poi alle polemiche sollevate dall’opposizione che avrebbe voluto spostare la discussione in un apposito consiglio da tenere nella frazione.
«Mi chiedo come mai ora ci attaccano, parlando di mancanza di democrazia e di volontà di non coinvolgere i residenti, quando in sede di riunione dei Capi Gruppo non hanno minimamente proposto questa idea, ricordandosene solo a decisioni prese. Noi abbiamo coinvolto la cittadinanza tramite il Consiglio di quartiere, che loro continuano ad ignorare e denigrare, ma forse a loro interessa solo rallentare il progetto, affinché i lavori non partano, andando così a creare un danno alla collettività ed ai cittadini che attendono queste opere».
«Sono molto contento per l’approvazione di questo importante progetto sia come genitore che ha i propri figli nella scuola di Cologna Spiaggia, sia come residente nella frazione, perché sono convinto che, con la realizzazione di queste fondamentali opere, andremo a dare una risposta concreta ai bisogni della collettività» sottolinea l’assessore Alessandro Recchiuti.
«Con la rimodulazione del progetto, decisa assieme al Consiglio di quartiere ed ai residenti, la nuova palestra sarà più vicina alla scuola, permettendo agli alunni di fruirne in maniera veloce, senza doversi sobbarcare lunghi spostamenti. Da residente mi fa poi particolarmente piacere constatare che, con la creazione della nuova piazza, la collettività di Cologna Spiaggia avrà finalmente uno spazio di incontro e condivisione degno di questo nome, che eviterà la solita paralisi che si crea nella frazione durante sagre, feste e appuntamenti vari e non avrà solo una “piazza parcheggio”, ma una pizza degna di questo nome. Per quanto concerne la polemica in merito alla riduzione del parco giochi, ritengo che lo stesso possa comunque essere individuato in altre zone della frazione che continuerà ad essere a misura di bambino».

«Adesso i lavori iniziano per davvero, infatti prenderanno il via la prossima settimana» conferma l’assessore ai Lavori Pubblici, Fabrizio Fornaciari.
«A differenza di quanto sostenuto dalle opposizioni in Consiglio comunale e sugli organi di stampa la rimodulazione del progetto originario contiene una visione strategica: ci siamo opposti alla parcellizzazione degli interventi previsti in precedenza che non davano una risposta soddisfacente alle esigenze dei nostri concittadini, ma siamo rimasti fedeli al vero concetto di riqualificazione urbana attraverso la prossima realizzazione della piazza che ridà dignità al centro di Cologna Spiaggia e con la palestra al servizio di alunni e sportivi. Il verde pubblico che sarà parzialmente occupato dalla realizzazione della palestra potrà, a nostro avviso, essere recuperato nell’ambito delle ampie aree verdi già realizzate dalla Cooperativa stessa».