IN COMUNE

Macrostruttura Comune Pescara, «pronta la squadra per servizio più efficiente»

Il sindaco Alessandrini: «puntiamo su semplificazione e tecnologia»

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1974

Macrostruttura Comune Pescara, «pronta la squadra per servizio più efficiente»

PESCARA. Approvato lo schema operativo della nuova macrostruttura del Comune di Pescara, nominati i capi compartimento e i dirigenti di settore, sono state definite anche le nomine dei capi servizio, braccia operative dei Settori dell'Ente.
Un'ossatura, ha spiegato il sindaco Marco Alessandrini, «formulata per rendere l'operato più capillare, dinamico, semplice ed efficiente per la comunità». Il nuovo assetto dirigenziale è in vigore dal 16 novembre, ora va a regime l’assetto organizzativo completo dei capi servizio.
Le posizioni dirigenziali sono passate da 17 a 16. In base alla previsione del DUP viene eliminato un Settore nello spirito della riduzione dei costi del personale e del miglioramento dell'efficienza dell'azione amministrativa, si tratta del Settore Politiche della Casa, Urbanizzazioni e Demanio, i cui servizi sono stati rimodulati negli altri settori del Dipartimento Tecnico.
Il lavoro è articolato su due grandi Dipartimenti: uno amministrativo, strutturato per sburocratizzare la macchina comunale, l’altro tecnico, che riaccende i motori dell’Ente con la creazione di un unico e grande Settore dedicato alla Manutenzione, fulcro del mandato sindacale.
Come annunciato, sono stati potenziati i Servizi, in tutto 50, operazione che nasce senza ulteriori oneri a carico del bilancio dell'Ente.

I CONTROLLI AMMINISTRATIVI-ANTICORUZIONE
Fra le novità, la nascita del Servizio Controlli amministrativi-anticorruzione, «per potenziare la trasparenza e la legalità e implementare i processi di semplificazione amministrativa e la nascita di un Servizio di Protezione Civile». Particolare attenzione è quella rivolta alla creazione dello Sportello Unificato per il Cittadino e Sportello Unico integrato per l'edilizia e le Attività produttive che, in stretto collegamento con l'Urp, «vogliono accorciare le distanze con cittadini, imprese e operatori economici». Un ruolo strategico è quello rivestito dall'innovazione tecnologica, «per dialogare con la comunità e rendere le procedure amministrative più efficienti mediante l'utilizzo massiccio dell'informatica e delle nuove tecnologie».
«Variamo una macrostruttura concepita per agevolare e migliorare il lavoro dei singoli uffici – sottolinea il sindaco Marco Alessandrini – strutturata senza aggravio di costi, ma con la possibilità di esaltare competenze e talenti, cercando anche di assicurare opportunità di crescita a risorse interne e anche ad esperienze che si sono dimostrate efficienti negli anni. Con il potenziamento dei servizi, reso possibile anche dalla ripartizione di risorse e competenze derivanti da una posizione dirigente in meno rispetto al passato, sarà possibile rendere ancora più operativa l’azione amministrativa e instaurare un nuovo tipo di dialogo con la cittadinanza: trasparente, tecnologico, semplice ed efficiente. Questi sono gli obiettivi e i criteri cardine che abbiamo utilizzato e a cui guardiamo all'inizio del cammino amministrativo alla guida della città».

TUTTI I DIRIGENTI

- Segretario Generale e Direttore Generale: Carla Monaco

-Servizio Controlli amministrativi e anti corruzione e senplidicazione amministrativa, Patrizia Mazzarella. Servizio Ced e Innovazione tecnologica, Alessio Zaffiri; Controlli interni Paolo Santucci.

-Gabinetto del sindaco: Luca Nicoletti. Servizi: Politiche comunitarie, Piera Antonioli; Attività istituzionali del sindaco, Carla Maria Mantini.

-Avvocatura: Paola Di Marco. Servizi: Legale e depenalizzazione, Marco De Flaviis; Legale e recupero crediti, Lorena Petaccia.

-Polizia Municipale: Carlo Maggitti. Servizi: Comando, Mario Fioretti; Tutela del consumatore e nuclei specialistici, Danilo Palestini; Sicurezza stradale e viabilità, pronto intervento, Matteo Silvestris; Sicurezza urbana, degrado e Polizia ambientale, Donatella Di Persio.

-Dipartimento amministrativo: Guido Dezio

-Settore Affari generali e sportello unificato del cittadino: Marco Molisani. Servizi: Organi istituzionali atti amministrativi e trasparenza, Luigi Addario; Dematerializzazione protocollo e conservazione, Paolo Di Crescenzo; Demografici , elettorale e statistici, Roberto Torricella; Sportello unificato per il cittadino, Elena Casalini.

-Settori Ragioneria e Tributi: Andrea Ruggieri. Servizi: Bilancio, Emanuela Santori; Entrate e uscite, Francesco Giunchedi; Cassa Economale Logistica, Antonio Mattioni; Front Office e Consulenza tributi, Elide Trabucco; Back Office e contenzioso, Antonio Mastroluca.

-Contratti pubblici: Luciana Di Nino. Servizi: Appalti e concessioni, Mariella Cipollone, Procedure negoziate, Rossella D’Angelo; Contratti e procedure telematiche d’acquisto, Federica Mansueti.

-Settori Risorse Umane e Politiche sociali: Fabio Zuccarini. Servizi Risorse Umane: Gestione giuridica e Formazione, Roberta Ricci; Gesione economica, Gianfranco Libertini; Relazioni sindacali e disciplina Nicola Vitullo. Servizi Politiche sociali: Servizi sociali e piano di zona, Franca Lozzi; Tutela del mondo animale e sistema educativo, ristorazione e trasporti, Enrica Di Paolo; Attività culturali e turistiche, Antonella Panzone.

-Dipartimento Tecnico: Tommaso Vespasiano

-Servizio Amministrativo, contabile e Lavori Pubblici, Roberto Cascella. Servizio Protesione civile e incolumità pubblica Lorenzo Ballone.

-Settore Manutenzioni: Pierpaolo Pescara. Servizi: Verde pubblico parchi e arredo urbano, Mario Caudullo; Politica della Casa, Alessandra Di Zio; Edilizia INTEGRATA E Palazzo di giustizia, Marco Polce; Strade e Cimiteri, Emilia Michetti.

-Settore patrimonio, impianti, politiche energetiche e ambientali: interim Tommaso Vespasiano. Servizi: Patrimonio immobiliare, Aldo Di Prinzio; Impianti sportivi, Angelo Giuliante; Energia e Ambiente, Giovanni Caruso.

-Settore programmazione del territorio: Emilia Fino. Servizi: Pianificazione del territorio, Francesca Marzetti; Geologia, siti contaminati e Vas, Edgardo Scurti; Urbanistica negoziata, Paola De Rossi; Demanio Marittimo e occupazione suolo pubblico, Patrizia Graziani.

-Settore Lavori Pubblici, progettazione strategica e Mobilità: Giuliano Rossi. Servizi: Progettazione, esecuzione e collaudo, Domenico Ballone; Urbanizzazioni, Pue e progetti innovativi, Piergiorgio D’Angelo; Espropriazioni e valutazioni estimative, Fausto Di Francesco; Mobilità parcheggi e Ordinanze, Alessandro Feragalli.

-Settore Attività edilizie e produttive e sportello unico integrato: Gaetano Silverii. Servizi: SUAP, Lanfranco Chiavaroli; Mercati, Gilda Di Luca; SUE, Antonio Caso; SUAG (sportello unico condono), Salvatore Giannitti.