IN COMUNE

Consiglio comunale Spoltore, arriva l’ok per gli equilibri di bilancio

Vota sì anche Febo (Fi). Spatola Mayo (M5S) si astiene

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1796

Spoltore Di Lorito porta a porta



SPOLTORE. Con 10 voti favorevoli e un astenuto è stata approvata la ricognizione sullo stato di attuazione dei programmi e la salvaguardia degli equilibri di bilancio per l’esercizio 2014, nel corso del Consiglio comunale di martedì 30 settembre.
«Un punto all’ordine del giorno, di particolare importanza per il regolare controllo di gestione dell’Ente, che ha visto maggioranza e minoranza andare nella stessa direzione dando atto del permanere degli equilibri generali di bilancio, entro i termini fissati dalla legge», commenta il sindaco Luciano Di Lorito. Tra i favorevoli, infatti,
anche la consigliera di opposizione Marina Febo (Forza Italia). Ad astenersi è stato invece il consigliere del Movimento Cinque Stelle Carlo Spatola Mayo.

«L’andamento della gestione appare conforme a quanto indicato nella relazione previsionale e programmatica allegata al bilancio di previsione 2014, approvato il 29 luglio scorso, e fa prevedere la piena attuazione degli obiettivi prefissati entro il termine dell’esercizio medesimo», ha aggiunto il sindaco.

In particolare, secondo quanto spiegato dall’assessore al Bilancio Chiara Trulli, nel suo discorso introduttivo, «sono state apportate variazioni alle previsioni di entrata e di spesa, per effetto delle intervenute necessità di spesa, degli adeguamenti delle entrate e della rideterminazione del fondo di solidarietà comunale a seguito dei tagli previsti dal Decreto Legge n. 66 del 2014, come da pubblicazioni del Ministero dell’Economia e delle Finanze del 16 settembre scorso. Permane, in sostanza, una situazione di equilibrio economico – finanziario, dimostrata da un avanzo corrente destinato a spese di investimento di 16.300,00 euro con una coincidenza tra previsioni
iniziali e previsioni definitive per quel che riguarda la gestione dei residui. Il bilancio di previsione è coerente con gli obiettivi del patto di stabilità interno 2014 – 2016», ha aggiunto l’assessore Trulli.