SOPRALLUOGO

Sanità, D’Alfonso in visita all’ospedale dell’Aquila «con l’occhio del paziente»

Visita tra i reparti con Cialente e Silveri

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2743

Sanità, D’Alfonso in visita all’ospedale dell’Aquila «con l’occhio del paziente»




L’AQUILA. È durata oltre un'ora la visita che il presidente della Giunta regionale, Luciano D'Alfonso, ha fatto questa mattina all'ospedale San Salvatore dell'Aquila.
Accompagnato dal sindaco dell'Aquila, Massimo Cialente, dal vicepresidente della Giunta regionale, Giovanni Lolli, e dal direttore generale della Asl, Giancarlo Silveri, il presidente D'Alfonso ha «voluto percepire il quotidiano dell'ospedale» entrando nei reparti della struttura sanitaria e parlando direttamente al personale medico e paramedico che nei reparti ci lavora.
Una visita «con l'occhio del paziente», ma anche una visita «con giusta attenzione del quotidiano del personale che lavora e del personale che in questo ospedale viene a chiedere servizi».
Luciano D'Alfonso ha però voluto individuare una metodologia del confronto «in grado di capire e dunque risolvere le criticità della struttura sanitaria», individuando due momenti di conoscenza: «un primo incontro a stretto giro di posta con i vertici dell'azienda sanitaria Avezzano-Sulmona-L'Aquila; un secondo incontro-giornata di lavoro, a settembre, con tutta la comunità di persone che in questo ospedale ha contratti di lavoro in essere».
La visita del presidente D'Alfonso ha toccato i reparti del Pronto soccorso, del Pronto soccorso pediatrico, Reparto del G8 e reparto di Oncologia, sul quale D'Alfonso ha detto di aver trovato «un reparto preferito dai pazienti e per questo un reparto sul quale è necessario accendere le luci pensando ad un'azione comune con il sindaco dell'Aquila».
La visita al San Salvatore è la prima tappa di un «percorso di scrutamento che toccherà tutto il territorio regionale. Siamo partiti dall'Aquila - ha aggiunto - perché ha un presidio ospedaliero dalle eccezionali caratteristiche, ma la nostra intenzione è di toccare le altre realtà provinciali per tirare una fotografia quanto più oggettiva per fare in modo che nel bilancio e nella programmazione possiamo muoverci per tempo».

«Sono soddisfatto della visita del presidente e del programma annunciato per esaminare la situazione e individuare possibili soluzioni», ha detto  il manager della Asl numero 1 di Avezzano-Sulmona-L'Aquila, Giancarlo Silveri, «È importante il fatto di aver deciso di rendersi conto di persona delle problematiche - ha aggiunto il direttore generale - perché con la conoscenza diretta sarà più facile risolvere i problemi da entrambe le parti».