QUERELE

Terremoto: Pezzopane assolta da diffamazione a Luca Zaia

«Manca elemento soggettivo del dolo»

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

3032

Terremoto: Pezzopane assolta da diffamazione a Luca Zaia




L'AQUILA. Vicenda definitivamente chiusa quella della querela per diffamazione, inoltrata dell'ex ministro Zaia nei confronti di Stefania Pezzopane.
Ad annunciarlo la stessa senatrice, dopo che questa mattina il Tribunale dell'Aquila, nella persona del giudice Ciro Riviezzo, ha rigettato la richiesta di risarcimento danni dall'ex Ministro. Nella sentenza si legge, infatti, che nelle dichiarazioni della senatrice mancava «l'elemento soggettivo sia del dolo, caratterizzante la diffamazione, sia della colpa».
I fatti risalgono al 2009 quando l’allora presidente della Provincia dell’Aquila “accusò” Zaia, che ricopriva il ruolo di Ministro delle Politiche agricole, di essersi limitato a una visita fugace ai terremotati di Onna dopo il sisma dell'8 aprile dello scorso anno. La Pezzopane aveva dichiarato che il ministro era sceso dall'elicottero, aveva fatto un'intervista e poi era risalito alla volta di Roma, senza «aver dato neppure una guardatina».
Zaia, portando testimonianze dei funzionari dello Stato presenti quel giorno, nonché documenti video e cronache giornalistiche, ha dimostrato di aver visitato invece i luoghi colpiti, recandosi personalmente in alcune aziende agricole devastate dalle scosse del terremoto.
Tra i testimoni anche l’ex assessore regionale Mauro Febbo. Il ministro aveva avviato una causa civile per diffamazione, rigettata oggi dal Tribunale dell'Aquila.
«Ho sempre avuto fiducia sull'esito positivo di questa vicenda - dichiara la senatrice - Non nascondo l'amarezza per l'eccessivo accanimento che c'e' stato, per una mera battuta in uno show televisivo. Lo stesso ministro aveva avuto il diritto di replica nel corso della trasmissione, ma nonostante cio' ha intentato una lunghissima causa civile. Un ringraziamento va al mio avvocato Piermichele De Matteis, che non si e' lasciato intimidire dallo sbarramento di fuoco dei legali di Zaia e con competenza e serieta' ha portato avanti con successo il procedimento».
Nel 2011, invece, il Tribunale aquilano archiviò una querela dell'ex presidente della Provincia dell'Aquila Stefania Pezzopane nei confronti di Luca Zaia.