SANITA'

Asl L'Aquila, il capo dei Nas ai vertici amministrativi

Ufficiale carabinieri ora in aspettativa, sostituisce Silvia Cavalli

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2614

Asl L'Aquila, il capo dei Nas ai vertici amministrativi




L’AQUILA. Un carabiniere ai vertici amministrativi della Asl Sulmona-Avezzano-L'Aquila.
L’attuale comandante regionale dei Nas, Marcello Sciarappa, 50 anni è il nuovo direttore amministrativo dell'Azienda sanitaria della provincia dell'Aquila. Per svolgere l'incarico l'ufficiale si è messo in aspettativa dall'Arma.
Sostituisce Silvia Cavalli che ha avuto l'incarico di direttore amministrativo in una Asl romana.
«Ripristiniamo un ruolo molto importante dopo le dimissioni della Cavalli - ha spiegato il direttore generale, Giancarlo Silveri - questo ci permetterà di proseguire nella nostra azione nel rigoroso rispetto degli obiettivi che ci sono stati assegnati», ha spiegato ancora Silveri, il quale a proposito dell'ufficiale dei carabinieri ha sottolineato di averlo conosciuto nell'ambito professionale e dopo aver formulato la proposta c'è stato un ragionamento e Scialappa ha accettato.
«Siamo convinti - ha concluso Silveri - che il nuovo direttore amministrativo sarà molto importante per proseguire la nostra attività secondo lo strettissimo piano approvato con la Regione».
Sciarappa è l’ufficiale che ha coordinato le indagini dei Nas nella inchiesta della procura di Pescara, Sanitopoli,  che ha portato all’arresto l’ex presidente della Regione, Ottaviano Del Turco. Ricopre il ruolo di vertice regionale dei Nas da oltre 15 anni.