VIABILITA'

Abruzzo, Anas: cinque gare d’appalto per i lavori di manutenzione

Importo totale oltre 7 milioni di euro

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1717

GALLERIA ANAS



 
ABRUZZO. L’Anas pubblicherà sulla Gazzetta Ufficiale di lunedì prossimo, 30 giugno, cinque bandi di gara per assegnare alcuni lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria lungo la rete stradale che la società gestisce in Abruzzo, per un importo complessivo di oltre 7 milioni di euro.
 Il primo appalto, dell’importo di quasi 4 milioni di euro, prevede i lavori di manutenzione straordinaria del piano viabile, in tratti saltuari, lungo il Raccordo autostradale 12 “Chieti-Pescara” (intera estensione dal km 0,000 al km 14,700), la strada statale 16 dir. C “del porto di Pescara” (intera estensione dal km 0,000 al km 3,300) e la strada statale 81 “Piceno Aprutina” (tra il km 81,000 e il km 136,350), nelle province di Pescara e Chieti. Le domande di partecipazione dovranno pervenire entro e non oltre le ore 12:00 del 7 agosto 2014.
Anche il secondo appalto, dell’importo di oltre 800 mila euro, riguarda i lavori di manutenzione straordinaria del piano viabile, in tratti saltuari, lungo la strada statale 5 “Tiburtina Valeria” (tra il km 121,150 e il km 186,400), la strada statale 17 “dell’Appennino Abruzzese” (tra il km 93,800 e il km 151,035) e la strada statale 696 “del Parco Regionale Sirente Velino” (tra il km 21,000 e il km 51,000), in provincia di L’Aquila. Le domande di partecipazione dovranno pervenire entro e non oltre le ore 12:00 del 6 agosto 2014.
Questi primi due appalti rientrano nel Programma di interventi di manutenzione straordinaria di ponti, gallerie, barriere di sicurezza e sede stradale della rete di interesse nazionale gestita da Anas S.p.A.,  1a Fase, previsto dalla Legge di stabilità 2014 (L. 147/2013).
 
Gli altri tre bandi di gara riguardano l’assegnazione degli appalti triennali (esercizio 2014/2017) per i lavori di manutenzione della segnaletica orizzontale lungo le strade gestite dall’Anas in Abruzzo.
Il primo appalto, dell’importo di circa 900 mila euro, prevede lavori in provincia di L’Aquila e le domande dovranno pervenire entro e non oltre le ore 12:00 del 5 agosto 2014.
Il secondo appalto, anch’esso dell’importo di circa 900 mila euro, riguarda i lavori nelle province di L’Aquila, Pescara, Chieti e Teramo. Le domande dovranno pervenire entro e non oltre le ore 12:00 del 4 agosto 2014.
Infine il terzo appalto, per un importo di oltre 600 mila euro, prevede lavori nelle provincie di L’Aquila, Teramo e Pescara e le domande dovranno pervenire entro e non oltre le ore 12:00 del 30 luglio 2014.