LO SPOGLIO IN DIRETTA

Europee 2014, scrutinio in diretta. Pd oltre il 30%. M5S insegue

Per Emg Pd al 33, grillini al 26,5

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

23215

Europee 2014, scrutinio in diretta. Pd oltre il 30%. M5S insegue
ROMA. Secondo gli Exit poll realizzati da Emg per La7 il Pd è al 33%, M5S al 26,5% e Fi 18,0%. Inoltre al quarto posto risulta la Lega Nord con il 6%, l'altra Europea con Tsipras al 4,2%, Ncd al 4% e Fratelli d'Italia al 3,8%, Scelta europea 1,3%.
Secondo gli intention poll realizzati dall'Istituto Piepoli-Coesis Research per l'Ansa il Pd è al 29,5-32,5%, M5s al 25-28%, Forza Italia al 18-20%. Ndc-Udc al 5-7%, Lega Nord 4,5-5,5%, L'altra Europa con Tsipras al 3,5-4,5%, Fratelli d'Italia-An al 3-4%, Scelta Europea al 2-3%, altri al 2-3%.

Una proiezione Ipr marketing per la Rai vede PD al 40,2%, M5S 23,1%, Forza Italia 16%; Lega Nord 6,5%; NCD 4%; Tsipras 4%
In Europa secondo le proiezioni ufficiali il Ppe avrebbe conquistato 211 seggi su 751, secondo il Pse con 193 deputati, seguiti dai liberali con 74, i verdi con 58 e l'estrema sinistra con 47. Agli euroscettici 129 seggi.

Secondo le proiezioni Swg per Sky TG24: Pd 37,8%, M5S 24,3%, Forza Italia 16,6% 
 Alle 23, con la chiusura dei seggi, è cominciato lo spoglio.

PRIMISSIMI
 RISULTATI
E’ cominciato lo spoglio delle prime schede. Il primissimo dato nazionale, con appena 20 sezioni pervenute su 61.592 vede il Partito Democratico in vantaggio al 42,1%, il M5S con il 18,1%, Forza Italia al 14,8%, Lega Nord al 9,8%, Tsipras al 3,6, Ncd al 4,7%. 

23.57 - PRIMISSIMI RISULTATI
E’ cominciato lo spoglio delle prime schede. Il primissimo dato nazionale, con appena 20 sezioni pervenute su 61.592 vede il Partito Democratico in vantaggio al 42,1%, il M5S con il 18,1%, Forza Italia al 14,8%, Lega Nord al 9,8%, Tsipras al 3,6, Ncd al 4,7%. 

00.25 – PD AL 41,7%
Il dato nazionale di 268 sezioni pervenute su 61.592 vede il Partito Democratico in vantaggio al 41,7%, il M5S sale al 19,7%, Forza Italia al 16,6%, Lega Nord al 6,4%, Ncd al 5,3% e Tsipras al 3,6%.

00.27 – PD PRIMO PARTITO IN ABRUZZO, M5S TERZO
Cominciano ad arrivare anche i primissimi dati delle sezioni regionali abruzzesi. In Abruzzo (5 sezioni su 1.645) Pd al 32,4%, Forza Italia al 29,5%, M5S al 20,4. Seguono Ncd all’8,1%, Tsipras al 4,4%, Fratelli d’Italia al 2,3%, Idv all’1%

00.36 – PD AL 43,7%
Il dato nazionale di 1.451 sezioni pervenute su 61.592 vede il Partito Democratico ancora in crescita al 43,7%, il M5S sale al 20,7%, Forza Italia scende al 14,7%, Lega Nord al 5,8%, Tsipras al 4,4%. Ncd al 4%.

00.42 – PD STABILE AL 43,7%
Il dato nazionale di 2.737 sezioni pervenute su 61.592 vede il Partito Democratico ancora in stabile al 43,7%, il M5S al 20,6%, Forza Italia scende al 14,5%, Lega Nord al 5,7%, Tsipras al 4,3%. Ncd al 3,9%

00.52 – PD AL 44,2%
Il dato nazionale di 4.298 sezioni pervenute su 61.592 vede il Partito Democratico ancora in crescita al 44,2%, il M5S al 20,6%, Forza Italia scende al 14,6%, Lega Nord al 5,6%, Tsipras al 4,3%. Ncd al 3,9%.

00.56 – IN ABRUZZO VOLA TSIPRAS
In Abruzzo dopo 41 sezioni scrutinate su 1.645 il Pd si conferma primo partito al 34,2%, Forza Italia scende al 23,3, M5S al 22. Vola Tsipras con un risultato al di sopra della media nazionale sfiorando il 6% (5,95%)

1.06- M5S E FORZA ITALIA PARI
All’1 di notte testa a testa in Abruzzo tra M5Se Forza Italia praticamente con lo stesso numero di voti (52 sezioni su 1.645). Pd al 34,4%, NCD e Tsipras appaiate sul 5,1%

1.33 - IN ABRUZZO M5S INSEGUE
In Abruzzo il distacco tra il Pd e il M5S è decisamente meno marcato rispetto alla media nazionale che viaggia al momento nell'ordine dei 20 punti di differenza. Dopo 104 sezioni scrutinate su 1.645 il Partito Democratico si trova al 33,9% mentre i grillini al 26.

2.31 – UNO SGURDO NEI COMUNI
 Dopo 215 sezioni scrutinate su 1.645 in Abruzzo il Partito Democratico si trova al 32,7% mentre il M5S al 27,3%. Seguono Forza Italia al 20,1, Ncd al 5,9%, Fratelli d’Italia al 4,8%, Tsipras al 4,3%, Lega Nord al 1,5%.
Nel comune di Pescara meno di 4 punti percentuali separano al momento il Pd e il Movimento 5 Stelle (circa 500 voti) mentre a L’Aquila lo scarto è di 14 punti. Ottimo, sempre a L’Aquila il risultato di Tsipras che ottiene il 10,9%. A Teramo, città del presidente uscente Gianni Chiodi, crollo di Forza Italia che al momento è al 18,6%. Sempre primo il Pd con il 31,1%. A Chieti, invece, città della candidata presidente Marcozzi 10 punti separano Pd e MS5 rispettivamente al 34% e al 24%.

6.00 – MANCANO 300 SEZIONI, PD SEMPRE PRIMO
A meno di 300 sezioni ancora da scrutinare il Pd resta il primio partito col 32,4% (9 punti in meno rispetto alla media nazionale). Il Movimento 5 Stelle al 29,5%. Tra i due c’è uno scarto di 16 mila voti.

6.30 – UNO SGUARDO ALLE PREFERENZE
Mentre continuano ad arrivare i voti uno sguardo alle preferenze. In Abruzzo quello che ha avuto più voti è stato il grillino Paolo Angelini che ha superato al momento i professionisti della politica. Per lui 11.425 voti. 
A seguire Filippo Piccone con 10.294 voti, Gianni Pittella (Pd) con 10.104 preferenze, Pina Picierno (Pd) con 7.625 voti, Melania Pomante (M5S) 5.324 preferenze, Raffaele Fitto (Forza Italia) 4.283 voti, Anna Lucia Bonanni (Tsipras) 3.669 voti, Daniele Aiuto (M5S) 3.994. Enzo Di Salvatore (Tsipras) 2.833 voti.

06.47 - A PESCARA E MONTESILVANO
Scrutinio finito per le Europee nel comune di Pescara. Affluenza al 71,8%. 1.200 voti di distanza tra Pd e M5S. Il primo chiude a 32,6% i grillini si fermano al 29,7%. A Montesilvano (comune al voto) i grillini superano alle europee il Pd con il 35,9%. Dato importante in vista delle Comunali i cui dati arriveranno solo domani.

6.53 – PARTITI SOTTO AL 2%
Non oltrepassa nemmeno il 2% la Lega Nord ben distante dal 6% della media nazionale. Molto male in Abruzzo anche l’Italia dei Valori fermo all’1,3% così come Scelta europea all’1,08%. I Verdi europei sono allo 0,61% mentre Io Cambio allo 0,25.

7.09 -  A TERAMO
A Teramo, altro comune che dovrà rinnovare il Consiglio comunale, il Pd alle Europee è primo con 31,16% delle preferenze dopo la metà delle sezioni scrutinate. Segue il M5S al 26,8%, terzo partito Forza Italia al 18,5%. A seguire Ndc Udc con l’8,37 e Tsipras con il 5,84.

7.17 – A L’AQUILA BOOM DI TSIPRAS
Definitivo anche il voto nel comune di L’Aquila (affluenza al 57,5%). Il Pd chiude con il 34,2%, Movimento 5 Stelle fermo al 21,9% quasi a pari merito con Forza Italia al 21,07%. Tsipras sfiora il 10% e si ferma al 9,59 superando Fratelli d’Italia (4,36%), Ncd Udc (4,2%). Il candidato più votato in città è stata Anna Lucia Bonanni di Tsipras con 1.856 preferenze. Ha battuto Pittella (Pd) a 778 preferenze, Paolo Angelini del Movimento 5 Stelle (753) e anche il deputato Filippo Piccone (557).

7.30 – A CHIETI 100 VOTI DI DISTACCO TRA PD E M5S
Dato definitivo: a Chieti, città della candidata presidente del Movimento 5 Stelle Sara Marcozzi, il Pd la spunta sui grillini per 105 voti. Ovvero il 30,3% contro il 29,9. Forza Italia si ferma al 18,5%, Ncd al 5,9, Tsipras al 5, Fratelli d’Italia al 4,58.

8.50 – DATI DEFINITIVI
Concluso lo scrutinio: in Abruzzo Pd chiude al 32,3%. M5S al 29,7% con 18 mila voti in meno. Terzo partito in Abruzzo sempre per quanto riguarda il risultato delle Europee è Forza Italia, partito di riferimento del presidente uscente Gianni Chiodi,  che ha raggiunto il 18,6%.
A seguire Ncd Udc con il 5,40%, Fratelli d'Italia con il 4,65%, Tsipras con 4,33%, Lega Nord all’1,49%.

Regione ABRUZZO

Elettori: 1.163.972 - Votanti: 746.470 (64,13 %) Sezioni pervenute: Definitivo Dato aggiornato al 26/05/2014 - 08:39
 ListeVoti%
PARTITO DEMOCRATICO 218.529 32,38

MOVIMENTO 5 STELLE BEPPEGRILLO.IT 200.699 29,74

FORZA ITALIA 126.144 18,69

NUOVO CENTRO DESTRA - UDC 36.497 5,40

FRATELLI D'ITALIA - ALLEANZA NAZIONALE 31.397 4,65

L'ALTRA EUROPA CON TSIPRAS 29.254 4,33

LEGA NORD-DIE FREIHEITLICHEN-BASTA €URO 10.075 1,49

ITALIA DEI VALORI 8.723 1,29

SCELTA EUROPEA 7.458 1,10

VERDI EUROPEI-GREEN ITALIA 4.199 0,62

IO CAMBIO - MAIE 1.793 0,26


Totale 674.768
Schede bianche 35.352 4,73 %
Schede nulle 36.232 4,85 %
Schede contestate e non assegnate 118 0,01 %