TRADIZIONI

Perdono 2014, Ortona si prepara ai festeggiamenti

Dal 1° al 5 maggio

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

4190

Perdono 2014, Ortona si prepara ai festeggiamenti

Il porto di Ortona




ORTONA. Ortona si prepara al lungo week end di festeggiamenti in onore di San Tommaso Apostolo, patrono della città, di cui si custodiscono le ossa.
La festa del Perdono, tradizionale appuntamento che si svolge ogni anno la prima domenica di maggio per quest'anno prenderà avvio da giovedì 1 maggio sino a lunedì 5 con numerose iniziative. Il contest musicale del primo maggio organizzato dalla Consulta Giovanile aprirà la serie di appuntamenti previsti per questa edizione.
Le tre giornate della festa si intrecciano con eventi culturali innovativi come ad esempio ciclocultura il 2 maggio: giro per la città in bici con musei aperti e visite guidate gratuite, e invasioni digitali organizzati con la collaborazione della Consulta giovanile e dell'Associazione Il Cammino di San Tommaso.
Sabato 3 primo vero giorno di festa, si assiste al Corteo Storico Medievale della “Dama delle Chiavi d’Argento” con sbandieratori e danzatrici che sfilano per le vie principali della città. La sera appuntamento con Tiziano in concerto. Il Perdono prosegue poi con il concerto dei Giovani Accademici: orchestra sinfonica di 40 elementi che suoneranno le famose colonne sonore di Ennio Morricone per concludersi lunedì 5 maggio con i ritmi di Enzo Avitabile e i Bottari di Portico appuntamento clou del Perdono 2014, insieme ad un convegno intitolato: “Il Perdono tra i suoni del Mondo e le preghiere dei Popoli”, tenuto il pomeriggio a Palazzo Corvo dallo stesso Avitabile e di Romina Remigio (premio Oscar per la fotografia), sulla multietnicità e solidarietà.
Una particolare attenzione sarà rivolta anche ai bambini e famiglie con l'iniziativa prevista per lunedì 5 “Parco alla pari” al parco giochi di piazza del popolo con letture di brani e versi a cura di Barbara Nervegna e Paola Mantini, balli popolari a cura del Centro Anziani di Villa Rogatti e giochi per bambini in collaborazione con La Società dell’Allegria. Dal 21 aprile al 4 maggio le telecamere di Sat2000 trasmetteranno in diretta tutti i giorni la messa delle 8.30 celebrata dal Vescovo Emidio Cipollone.