SCOMPARSA

Abruzzo. Sparizione Eleonora Gizzi, «la cerchiamo in tutta Italia»

Riunione in prefettura a Chieti, sale l’ansia della famiglia

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

3096

Abruzzo. Sparizione Eleonora Gizzi, «la cerchiamo in tutta Italia»




CHIETI. Si continua a cercare senza sosta ma fino ad oggi nessuna novità sul caso di Eleonora Gizzi la donna di 34 anni della quale non si hanno più notizie da alcuni giorni e che si è allontanata da casa senza soldi e senza telefonino.
Le ricerche coinvolgono la provincia di Chieti, perché la donna si è allontanata da Vasto, dove vivono i genitori, la provincia quella di Pescara dove la giovane aveva un'abitazione, ma si sono spostate anche in provincia di Campobasso perché la donna è stata vista l'ultima volta a San Salvo.
Si cerca anche alle isole Tremiti. Per fare il punto sulle ricerche ieri il prefetto di Chieti Fulvio Rocco de Marinis ha tenuto una riunione di coordinamento generale a Chieti alla quale hanno preso parte rappresentanti di polizia, carabinieri, volontari e Croce Rossa, riunione alla quale hanno partecipato anche la sorella e il cognato della donna.
«È stata vista a San Salvo da un cugino ed è l'ultimo avvistamento che ha un certo margine di certezza - ha detto il prefetto di Chieti al termine della riunione - l'ha vista camminare per la strada, si è un po' meravigliato di vederla da sola in una strada inusuale ma, poiché non hanno una frequentazione, non l'ha fermata per chiederle dove stesse andando. Questo è l'ultimo indizio che abbiamo e da questo stanno partendo tutte le varie indagini. Le ricerche potrebbero puntare verso sud, verso il Molise ma le ipotesi sono tantissime - ha aggiunto Rocco de Marinis - adesso stiamo facendo fare delle ricerche anche sulle Tremiti casomai la ragazza avesse un bisogno di solitudine. È importante anche Tremiti, è un'altra ipotesi ma le indagini sono estese a tutto il territorio nazionale. L'ipotesi più probabile è che sia ancora in zona, che stia vagando: speriamo di poterla ritrovare, siamo in contatto anche con il commissario per le persone scomparse che sta a Roma Vittorio Piscitelli, con il quale ci siamo sentiti, e ci teniamo in contatto per ogni opportuna iniziativa».
Eleonora è andata via lasciando Pimpa, la cagnetta meticcia di sette anni di taglia media e dal pelo corto e lucido. Prima di sparire l’aveva portata a spasso per la solita passeggiata.
La telecamera di una concessionaria l’ha ripresa alle 11.29 del giorno della scomparsa al civico 69 di via San Michele, proprio vicino casa dei genitori.