IL DOCUMENTO

Comune Pianella ancora contro Risco: «ora ci diano anche i danni subiti»

Nuovo incarico ad un legale per recuperare il dovuto

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1861

Sandro Marinelli

Sandro Marinelli




PIANELLA. Lo scorso 3 marzo la giunta comunale di Pianella ha deciso di affidare un nuovo incarico (9.962 euro) all’avvocato Francesco Grilli che dovrà continuare a dirimere i problemi tra l’amministrazione comunale e la Risco, società di riscossione.
Nei mesi scorsi il sindaco Sandro Marinelli aveva già affidato l’incarico all’avvocato Grilli (6 mila euro circa) che si è poi occupato della la causa per la risoluzione della convenzione tra le due parti per «inadempimento». Dalla certificazione del responsabile del servizio finanziario risultava che la società non aveva ancora provveduto al versamento della somma di 427.047,02 euro riscossi in nome e per conto dell'Ente quali entrate tributarie.
Chiaro anche il parere del revisore dei conti di un anno fa sul conto consuntivo anno 2012 che recitava: «Il sottoscritto ha già ampiamente riferito sulle gravi inadempienze della società di riscossione che ad oggi pur in presenza di una delibera assembleare non ha ancora provveduto a sanare anche alla luce dei pesanti riflessi economici e finanziari che le segnalate omissioni determinano sull'intero bilancio dell' ente. Il sottoscritto intima l' amministrazione di provvedere sia alla revoca e/ integrale stesura dell' attuale convenzione sia all' esercizio di ogni azione (nella sua qualità di socio)».

Il Consiglio comunale l’estate scorsa ha detto sì alla proposta di avviare il processo di trasferimento delle quote di partecipazione del Comune di Pianella. L’avvocato, come detto, ha contestato alla società la risoluzione per inadempienza della convenzione.
Vista la relazione del responsabile dell' ufficio ragioneria dalla quale «emergono una serie di inadempienze da parte della società Risco ed i conseguenti danni subiti dall'Ente» adesso il Comune chiede anche il risarcimento. Per andare avanti dunque è stato necessario incaricare l’avvocato esterno Grilli («dato atto dell' assenza all'interno dell' organico dell'Ente di figure professionali dotate della necessaria e specifica competenza e preparazione»).

Risco Pianella 2014