IL FATTO

Pesca abusiva: due tonni rossi sequestrati a Roseto

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2071

Pesca abusiva: due tonni rossi sequestrati a Roseto



GIULIANOVA. I militari degli uffici marittimi di Silvi e Roseto degli Abruzzi,nel Teramano, hanno sequestrato due esemplari di tonno rosso (la cui pesca e' vietata essendo specie rara) del peso totale di quasi un quintale. I pesci sono stati trovati sulla barca di un pescatore sportivo, ormeggiata presso il porticciolo turistico Vallonchini di Roseto degli Abruzzi. Il pescatore e' stato sanzionato ed il pescato sequestrato ritenuto idoneo al consumo umano, dopo essere stato analizzato dai veterinari della Asl di Teramo, e' stato devoluto in beneficenza a due istituti caritatevoli della zona. Fino a fine mese, inoltre, e' stata vietata la pesca del pesce spada.