SCACCHI

Torneo Scacchi, Eugenia Di Primio vince campionato provinciale di Chieti

In gara 19 scacchisti

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1288

Torneo Scacchi, Eugenia Di Primio vince campionato provinciale di Chieti




CHIETI. Si sono conclusi gli "Ottavi di Finale del 74° Campionato Italiano Assoluto di Scacchi”, validi quale Campionato Provinciale di Chieti 2014.
Al tradizionale appuntamento annuale, organizzato dall’Asd Circolo Scacchi Fischer Chieti hanno partecipato 19 scacchisti, alcuni anche di fuori provincia. Infatti, la partecipazione era aperta a tutti salvo poi assegnare il titolo provinciale al migliore tra i tesserati per una Società teatina.
Il torneo, composto da 6 turni, è stato articolato in un doppio Week-end di gara con 3 turni disputati in ciascuno dei due fine settimana. «Poiché la cadenza di gioco è a tempo lungo – spiega Andrea Szanto, consigliere dell’Associazione -, in questi casi è necessario giocare 3 turni in ciascuno dei due fine settimana. Infatti, la durata di ciascun incontro può anche arrivare alle 4 ore dato che ogni giocatore, per disputare l’intera partita, ha a disposizione 90 minuti, più un abbuono di 30 secondi a mossa effettuata».
Al termine dei 6 combattuti turni di gioco il torneo è stato vinto brillantemente dalla 29enne teatina Eugenia Di Primio che ha realizzato 5,5 punti, frutto di 5 vittorie e 1 pareggio. La Di Primio, in possesso della categoria di Candidato Maestro (CM), ha così conquistato anche il titolo di Campione Provinciale di Chieti 2014, bissando la vittoria già conseguita lo scorso anno.
Il successo della scacchista teatina, una delle componenti della squadra femminile del Fischer Chieti vincitrice da quattro anni consecutivi dello scudetto nel Campionato Italiano Femminile a squadre, è stato costruito con la bella vittoria, ottenuta al 3° turno, contro il forte CM teramano Franco Di Donatantonio che godeva dei favori del pronostico.
Secondo classificato assoluto il presidente del Fischer Chieti, il CM Andrea Rebeggiani, nella ormai consueta doppia veste di organizzatore e giocatore, che ha chiuso imbattuto il torneo con 5 punti, frutto di 4 vittorie e due patte. Il podio è stato completato da Franco Di Donatantonio che ha realizzato 4 punti essendo uscito sconfitto anche dalla sfida con Rebeggiani.
Da segnalare la notevole prestazione di due giovani del Fischer Chieti, entrambi classe 1999: Marianna Colasante, già Seconda Categoria Nazionale (2N), classificatasi al 4° posto assoluto con 4 punti, e Stefano Giacchetti, 6° assoluto con 3,5 punti, che grazie alla performance realizzata a breve entrerà nella lista elo FIDE e conquisterà il titolo di 2N.
Al termine della premiazione la vincitrice, Eugenia Di Primio, ha dichiarato: «Sono molto contenta non solo per il successo ottenuto ma anche per la qualità del gioco espresso. Anche perché negli ultimi tempi ho potuto allenarmi poco avendo intrapreso la professione di medico. Vorrei dedicare la vittoria, ringraziandoli al contempo, a tutti quelli che mi hanno sempre sostenuto e che hanno fatto e fanno il “tifo” per me: in primis i miei genitori e la mia famiglia»