FONDI PUBBLICI

Abruzzo. Spettacolo, assegnati 2 milioni di euro per il bando Backstage

Dieci le società che si sono candidate, due le vincitrici

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

3973

teatro sulmona




ABRUZZO. E’ stata approvata la graduatoria per il progetto speciale per la Formazione nel campo dello spettacolo lanciato quasi un anno fa dalla Regione Abruzzo.
Dieci le società che hanno presentato la propria candidatura, due le vincitrici: la Hesa Srl di Montesilvano (ha totalizzato 737,5 punti) e la Consorform di Teramo (682,5 punti).
I due progetti, al momento non si conoscono ancora i dettagli, si sono aggiudicati 1 milione di euro a testa. Il bando prevedeva la realizzazione di due percorsi di formazione per 80 ragazzi della durata di 18 mesi per la creazione di «nuove opportunità di inserimento lavorativo» o di nuove imprese nell'ambito dei settori dello spettacolo, anche attraverso l'autoimprenditorialità o l'autoimpiego.
«Formazione specializzata nel settore dello spettacolo per rendere immediatamente spendibile sul mercato del lavoro il talento dei ragazzi abruzzesi», aveva spiegato nei mesi scorsi l’assessore Paolo Gatti.

La televisione, il cinema, il teatro, la danza e la musica, secondo la Regione, «possono offrire uno sbocco professionale interessante per tanti abruzzesi desiderosi di affermarsi grazie ai loro talenti». Da qui la decisione di investire i 2 milioni di euro, una cifra importante.
I due progetti dovranno prevedere oltre alla formazione (fase d'aula) anche tirocini formativi, project work e azioni di accompagnamento e di matching lavorativo.
La Hesa Srl di Montesilvano nel 2013 aveva già ricevuto dalla Regione 165 mila euro per vari corsi di formazione. La società, nata nel 2001, organizza corsi per responsabile servizio prevenzione e protezione, agenti immobiliari, corsi di lingua russa, corsi per buttafuori, di primo soccorso, per addetti ai ponti elevatori.
Mentre la Consorform, che nel 2013 ha ricevuto dalla Regione già 240 mila euro, offre servizi di formazione e consulenza su informatica e telematica, ambiente, Hccp, sicurezza sui luoghi di lavoro, lingua inglese, assistenti ai disabili, creazione d’impresa.
Le altre società che avevano inviato i progetti per il bando sullo spettacolo sono Codemm, Eventitalia, Cescot Abruzzo, Focus srl, Enfap Abruzzo, Con Sol, Innforma srl, Imprendo School s.a.s