METEO LIVE

Meteo, ancora piogge sull’Abruzzo. Oltre 100mm in 12 ore a Pescara

Ancora rovesci diffusi, frequenti e localmente intensi

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

4569

Meteo, ancora piogge sull’Abruzzo. Oltre 100mm in 12 ore a Pescara




ABRUZZO. Il maltempo ha colpito duro in nottata l'Abruzzo, per la perturbazione orchestrata dal vortice mediterraneo.
Forte maltempo che ha causato piogge molto abbondanti e anche allagamenti. Situazione critica a Pescara, come ricostruisce 3b meteo, con 100mm di pioggia caduti in soli 12 ore, allagamenti diffusi e anche alcune evacuazioni di villaggi. Il rischio di esondazione del fiume Fosso Vallelunga ha costretto le autorità a disporre l'evacuazione del villaggio Alcyone. Oltre 1500 persone hanno dovuto lasciare le proprie abitazioni, trovando rifugio nel Palazzetto dello Sport. La situazione viene aggravata dal fatto che piove anche oltre i 1500m, con fusione della neve caduta in abbondanza nei giorni scorsi e conseguente riversamento a valle di ulteriore acqua oltre quella piovana.
Tra l'altro il mare fatica pure a ricevere per intensi venti da Est, che ostacolano il deflusso delle acque.
Nelle prossime ore non andrà meglio. Come conferma Giovanni De palma di Abruzzo Meteo la situazione meteorologica risulta ancora caratterizzata dalla presenza di una profonda circolazione depressionaria in azione sulle regioni centro-meridionali, che penalizza anche l’Abruzzo dove, nelle ultime ore, si sono avute precipitazioni diffuse, persistenti ed anche di forte intensità, soprattutto sul settore centro-orientale.
Anche se il vortice depressionario tenderà gradualmente ad attenuarsi, spiega De Palma, nelle prossime ore la nostra regione continuerà ad essere interessata da rovesci diffusi, frequenti e localmente intensi, specie sul settore centro-orientale con probabile aumento di criticità su gran parte del territorio collinare e costiero. Non si prevedono sostanziali variazioni almeno fino a stanotte o domattina.
L’Abruzzo, dunque, continuerà ad essere interessato da piogge diffuse, localmente intense, più frequenti sul settore orientale con nevicate al disopra dei 1400-1600 metri, mentre forti venti interesseranno soprattutto la fascia costiera con violente mareggiate. Proprio le mareggiate impediranno il normale deflusso delle acque fluviali già cariche di acqua ricevute dalle ingenti piogge delle ultime ore e dall'ulteriore scioglimento della neve alle quote medie. Una situazione molto pericolosa che potrebbe favorire esondazioni, altre frane e allagamenti.
LUNEDI’
Si prevedono condizioni generali di maltempo: cielo molto nuvoloso o coperto con piogge diffuse, localmente intense, più frequenti sul settore centro-orientale dove assumeranno carattere nevoso al disopra dei 1400-1600 metri. Possibilità di temporali lungo la fascia costiera. Una graduale attenuazione dei fenomeni è prevista non prima della nottata e della mattinata di martedì. Si consiglia di prestare massima attenzione. Temperature: stazionarie. Venti: moderati o forti dai quadranti orientali o sud-orientali. Mare: agitato o molto agitato.

ELEVATA CRITICITA’ ANCHE MARTEDI’

«Elevata criticità' per rischio idrogeologico ed idraulico in quasi tutto l'Abruzzo, anche per martedì». Lo dice il bollettino diramato dal Centro funzionale della Protezione civile regionale, che ribadisce l'invito ai Comuni ad «attivare il monitoraggio delle zone esposte a rischio tramite il presidio territoriale e a mettere in atto le azioni previste dal Piano di Emergenza Comunale con particolare riferimento all'informazione della popolazione».

In particolare, l'allerta parla di «criticità elevata per rischio idraulico diffuso sulle zone di allerta del bacino del Tordino Vomano, bacino Basso del Pescara, bacino del Sangro e bacino Alto del Pescara; criticità elevata per rischio idrogeologico localizzato e criticità moderata per rischio idraulico diffuso sulla Marsica. Si raccomanda di attuare servizi di monitoraggio su aree esposte a rischio di allagamenti e/o a fenomeni gravitativi e di prestare particolare attenzione a sottopassaggi pedonali e veicolari nonché ad altro manufatto tendente a rapido allagamento».

Il maltempo potrebbe dare una tregua a partire dal pomeriggio di martedì.

«Per la giornata di martedì 3 dicembre - si legge nelle previsioni del Centro funzionale - si prevede residua instabilità nel corso della notte e al mattino, con piogge sparse, generalmente deboli. Per il resto della giornata non si prevedono precipitazioni di rilievo. Le temperature sono previste in diminuzione, sia nei valori minimi che in quelli massimi. I venti sono previsti inizialmente forti da nord-est, in attenuazione nel corso della giornata. Mare molto mosso, con moto ondoso in diminuzione»


***VIABILITA' IN TEMPO REALE SU A24 E A25

*** VIABILITA' IN TEMPO REALE SULLE AUTOSTRADE

*** VIABILITA' IN TEMPO REALE SULLE STRADE

*** LA SITUAZIONE SULLE STRADE ANAS



SCANNO

CAMPO IMPERATORE -GRAN SASSO

BARREA

FRANCAVILLA AL MARE
TORTORETO - www.hclara.it

 TORTORETO - www.bagniodeon.it
TORTORETO -  www.laguiritatortoreto.it
              
VILLALAGO - 

ALBA ADRIATICA - www.lapinetina.it

ALFEDENA - www.comune.alfedena.aq.it

CAMPO DI GIOVE - www.abruzzometeo.it

PESCARA PARCO SABUCCHI - www.ldgmeteo.it

CAPESTRANO - www.comunedicapestrano.it

CAPPADOCIA - www.cappadociaweb.it

PESCASSEROLI -www.pescasserolionline.it

PESCOCOSTANZO - www.pesconline.it
RIVISONDOLI - www.comune.rivisondoli.aq.it
ROCCA DI MEZZO - www.unirest.it



ROSETO -www.camping.it

TORREVECCHIA TEATINA - www.torrevecchiameteo.it

CASOLI - www.meteocasoli.it

CAPESTRANO 
 
PESCARA - www.pescarameteo.net

PESCARA - www.ldgmeteo.it

PINETO

L'AQUILA -  bottinosrl.com

PIETRACAMELA - pratiditivo.it