IL FATTO

Oricola, che fine ha fatto il finanziamento per il polo scolastico?

I dubbi del consigliere Vincenzo Mini

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2987

Oricola, che fine ha fatto il finanziamento per il polo scolastico?




ORICOLA. Finanziamenti persi? Quanti posti di lavoro portano oltre 2 milioni di euro di finanziamenti per opere pubbliche?

Queste sono le domanda che Vincenzo Mini, capogruppo di minoranza della lista OricolaCamp, fa al sindaco Paraninfi, in questo momento in cui la crisi colpisce duramente anche questo Comune.
«In una recentissima comunicazione dell’Ufficio Speciale per la Ricostruzione dei Comuni del Cratere non c’è traccia del finanziamento di un milione e duecentosessantamila euro per il nostro polo scolastico», denuncia Mini.
«Lo stesso ufficio riporta di aver richiesto a tutte le Amministrazioni interessate di trasmettere la documentazione comprovante la sussistenza dei requisiti per l’ammissibilità a finanziamento degli interventi. E nella lista con esito positivo dell’istruttoria preliminare il comune di Oricola non c’é. Un altro finanziamento per la messa in sicurezza dell’edificio comunale di un milione di euro sembra inciampato in una divergenza per la proprietà del manufatto interessato ai lavori. Da ultimo un finanziamento di soli 30mila ma per un progetto naturalistico importante per il Bosco Sesera, fondi PIT, è oggetto di un sollecito da parte della Provincia dell’Aquila per non aver, il comune, provveduto all’inoltro dell’integrale documentazione. Per concludere oltre a questi finanziamenti, frutto del lavoro della passata compagine di maggioranza che, sembrano in procinto di svanire, mi permetto di chiedere se le diverse opportunità di finanziamento, necessarie per creare posti di lavoro, che si sono succedute in questi mesi siano state oggetto di richiesta da parte del comune di Oricola. A me non risulta».