OPERE PUBBLICHE

Chieti, in arrivo 11,4 mln di opere pubbliche

Di Primio: «lavori fondamentali per il territorio»

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1441

Chieti, in arrivo 11,4 mln di opere pubbliche


CHIETI. Con un impegno di spesa di 11.413.000 euro saranno realizzate, già dai primi mesi del 2014, opere di primaria importanza per la città di Chieti.
E’ stato proprio il sindaco Umberto Di Primio, insieme agli altri componenti della sua giunta e alcuni consiglieri di maggioranza, a illustrare sabato mattina il Piano annuale delle Opere Pubbliche.
In programma ci sono riqualificazioni viarie come quelle in via Sant’Eligio, via Toppi, via Sette Dolori, via Valera, via Cappuccini, via XXIV Maggio, via della Liberazione, viale Abruzzo, viale B. Croce.
Poi interventi sui sottoservizi e interventi atti a fronteggiare il dissesto idrogeologico: potenziamento dei collettori fognari, manutenzione sulle reti idriche, messa in sicurezza Collettore idrico Fosso Santa Chiara.
Ma anche interventi vari sul territorio (in particolare la pulizia dei fossi), 500.000 euro di manutenzioni di alloggi Erp e di edifici comunali, manutenzioni straordinarie di ex strade consortili (quelle appartenenti, ad esempio, al Consorzio di Bonifica e alla zona Industriale), rifacimenti di marciapiedi cittadini, realizzazione di nuovi arredi urbani, un nuovo parcheggio multipiano (circa 500 posti auto) da realizzare in project financing presso l’ospedale di Colle dell’Ara.
Lavori anche nell’area di proprietà del Comune di Chieti denominata ex Barra Caracciolo, per un investimento economico pari a 4.140.000,00 euro.
Nel Piano sono stati inseriti anche un nuovo impianto sportivo a Brecciarola (300 mila euro), lavori di adeguamento al palcoscenico del Supercinema di Chieti (215.000,00 euro) – che andranno ad aggiungersi ai 100.000,00 euro destinati dalla Regione Abruzzo per l’adeguamento del sistema digitale di proiezione - e soprattutto interventi di realizzazione, completamento, manutenzione nonché adeguamento antisismico ed antincendio sulle scuole cittadine: Scuola Madonna del Freddo, Scuola Superiore di 1° Mezzanotte, Scuola Superiore di 1° Modesto Della Porta, Scuola Superiore di 1° Chiarini, Scuola Superiore 1° De Lollis, Scuola via dei Frentani, Costruzione Asilo Nido piazza Carafa, Scuola primaria Selvaiezzi -. 

«Facendo seguito alle nostre linee di governo – ha dichiarato il sindaco Di Primio – l’Amministrazione Comunale si appresta a realizzare nell’annualità 2014 opere di fondamentale importanza per il territorio. La sicurezza delle nostre scuole è uno degli aspetti che è sempre stato a cuore all’amministrazione, in particolare, gli oltre due milioni di euro di interventi restituiranno edifici più sicuri e funzionali ai nostri figli. Inoltre, per andare incontro alle esigenze delle famiglie, verrà realizzato un nuovo asilo nido da 65 posti a Chieti Scalo, che andrà ad aggiungersi a quello in progetto, grazie ad una convenzione con una impresa edile privata, nel quartiere di Levante».
Saranno destinati 500.000 euro al rifacimento dei marciapiedi cittadini; 2.4 mln di euro alla rete viaria e ai fossi cittadini; 200.000 euro alla sicurezza stradale, con la realizzazione di nuovi rondò; 790.000 euro per il potenziamento e per la manutenzione dei collettori fognari e delle reti idriche; 500.000 euro per la manutenzione degli alloggi Erp e degli edifici comunali.
«E’ un piano di lavori attuabile – ha commentato l’assessore ai Lavori Pubblici Mario Colantonio - espressione di consapevolezza delle esigenze del territorio e delle richieste pervenuteci direttamente dai cittadini, volto sicuramente al miglioramento delle condizioni sociali e di sicurezza della città, con la presa di coscienza che impone questo particolare momento economico ovvero un razionale ed adeguato uso dei soldi pubblici».