Giulianova Sound Fest, Casino Royale il 29 giugno

Spettacolo gratuito

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1684

Giulianova Sound Fest, Casino Royale il 29 giugno




GIULIANOVA. Torna “Giugno Giovani” in formato fest al parco “Chico Mendes”.
La manifestazione dedicata ai giovani, dopo l'interruzione dello scorso anno, viene riproposta in formato festival e avendo come localizzazione per gli eventi il parco Chico Mendes, restituito alla sua funzione di luogo deputato ad accogliere i concerti a seguito della convenzione sottoscritta tra il Comune e la ASL di Teramo nel maggio 2011.
Il primo concerto si terrà il 29 giugno, gratuito, altri tre, rispettivamente il 19, 20 e 22 luglio, a pagamento, organizzati nell'ambito della prima edizione del “Giulianova Sound Festival”.


«Torna dunque Giugno Giovani, alla sua ottava edizione – hanno detto il sindaco e Fabrice Ruffini – dopo lo stop dello scorso anno. E torna ospitato nel parco Mendes con il concerto (inizio ore 23) dei Casino Royale, gruppo di spicco nella scena indipendente degli anni '90 ed oggi in piena attività con l’uscita del nuovo disco, preceduto alle ore 22 dallo spettacolo musicaldemenziale di Roberto Freak Antoni, che viene considerato il padre del punk rock italiano con gli Skiantos, e, alle ore 21:30, dal rock indie di Patrizio Maria. Ma non è tutto. Dalle ore 18 sempre del 29 giugno ci sarà il teatrino dei burattini per piccoli e grandi e MercArte in fiera, una fiera popolare dell'autoproduzione. Abbiamo voluto inserire lo spettacolo dei burattini – proseguono il sindaco e il consigliere Ruffini – perché questa edizione del Giugno Giovani secondo le nostre intenzioni non doveva limitarsi ad abbracciare solo il target tradizionale, rappresentato dagli adolescenti e dagli adulti, ma anche il segmento costituito dai più piccoli».


Per quanto invece concerne il Giulianova Sound festival 2013, organizzato con la collaborazione artistica dell’associazione culturale Core Rock Sound, rappresentata in conferenza stampa da Gianluca Marcellusi e Francesco Pecorale, il primo appuntamento è stato fissato, sempre al parco Chico Mendes, per venerdì 19 luglio a partire dalle ore 21:30, con gli Spyro Gyra, band di riferimento della jazz fusion internazionale. La formazione attuale è composta da Jay Beckenstein ai sassofoni, Tom Schuman alle tastiere, Scott Ambush al Basso, Julio Fernandez alla chitarra e Lee Pearson alla batteria.
Nella seconda serata, quella di sabato 20 luglio, sempre a partire dalle ore 21:30, sono di scena i salentini Sud Sound System, pionieri del raggamuffin italiano .
Si chiude lunedì 22 luglio, egualmente alle ore 21.30, con le contaminazioni progressive dei Tribal Tech con l’inconfondibile chitarra di Scott Henderson, Gary Willis al basso, Scott Kinseyalle alle tastiere e Kirk Covington alla batteria