IL FATTO

Aurum Pescara: sala gratis, fondi e ‘scippi’. Pd: «Mascia disattento e insensibile»

Nuovo ‘caso’ dopo la gaffes con il Campiello

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

3415

aurum




PESCARA. L’amministrazione Mascia diventa lo sponsor ufficiale della iniziativa “Accademia Nazionale di Cinematografia” che organizza corsi per giovani talenti.
Le lezioni non sono gratuite per chi le frequenta ma costano circa 900 euro ad allievo e sono gestite dall’Associazione culturale San Benedetto di Rosciano.
Polemico il Partito Democratico che sostiene che l’amministrazione di centrodestra, dopo aver voluto proprio a Pescara, in concomitanza con il Premio dedicato a Flaiano, la serata di premiazione del Premio Campiello, starebbe dando un nuovo colpo fatale alla cultura cittadina.
«L’associazione Culturale Ennio Flaiano», ricordano i consiglieri Paola Marchegiani, Enzo Del vecchio e Camillo D’Angelo «è impegnata da sempre ad organizzare corsi sulla cinematografia (con costi a meno di 100 euro per iscritto) sotto la Direzione del regista Giuliano Montaldo».
Ma il Pd storce ancor più il naso dopo aver scoperto che all’associazione culturale San Benedetto di Rosciano viene concesso l’utilizzo dello spazio dell’Aurum a titolo assolutamente gratuito: «il Comune contravviene alla disciplina che regola l’utilizzo di questa struttura, nonostante il corso sia a pagamento».
Infatti, nell’autorizzazione l’Amministrazione fa riferimento all’articolo 4 delle Linee Guida in vigore nell’ex Aurum che recitano: ‘Le aree vengono utilizzate gratuitamente per lo svolgimento di iniziative organizzate direttamente dall’Amministrazione Comunale o per quelle di straordinaria valenza artistica, culturale o sociale a seguito di apposita autorizzazione scritta del Capo dell’Amministrazione’.
Altro motivo di polemica, fanno notare i consiglieri, il contributo economico girato all’associazione: «l’amministrazione Mascia apre le danze di questa opulenta cavalcata di insensibilità e disattenzione concedendo alla stessa Associazione culturale San Benedetto di Rosciano la cifra di ben 4.610 euro, come da proposta di deliberazione, per l’organizzazione della Lectio Magistralis di Renzo Rossellini (figlio di Roberto Rosellinni, ndr) che si terrà nella sala consiliare oggi. La crisi c’è per i cittadini di Pescara ma non certamente per l’amministrazione Mascia a cui i pescaresi inviano tanti, ma tanti ringraziamenti».