SANITA'

Abruzzo/Aids: casi in aumento nella Marsica

Nove nuovi casi nello scorso anno

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

3583

aids




AVEZZANO. La Asl 1 parla a 750 studenti delle Superiori di malattie sessualmente trasmissibili e di educazione sessuale.
Nella Marsica i casi di Aids sono in aumento e quelli di sifilide in forte ripresa.
In particolare, nello scorso anno, in base all’attività del reparto Malattie infettive di Avezzano, si sono registrati 9 nuovi casi di infezioni Hiv di cui 4 nella fascia 24-32 anni.
Per quanto riguarda la popolazione sieropositiva nel comprensorio Marsica, a fine Dicembre 2012, il reparto di Avezzano seguiva, con l’attività ambulatoriale, 98 pazienti di cui 85 già in terapia e gli altri 13 in ‘monitoraggio’, con test ed esami, in attesa di essere sottoposti alla cura. Il test Hiv è gratuito e anonimo in ospedale: ogni anno se ne fanno n media 250. La Asl, ormai da anni, sotto la guida del dottor Maurizio Paoloni, organizza incontri nelle scuole proprio per informare e prevenire.
L’informazione, e quindi la sensibilizzazione, su queste tematiche sarà parte di una più ampia manifestazione, promossa dall’amministrazione comunale di Avezzano, dal titolo “Ora che so..scelgo la non violenza -Sesso, violenza e legalità”, in programma oggi ad Avezzano, alle ore 9.30, al teatro dei marsi. Oltre alle questioni squisitamente sanitarie, di pertinenza dell’Azienda sanitaria, verranno affrontati, nel dibattito aspetti collegati al diritto penale e al mondo della scuola. Per la Asl interverranno, tra gli altri, il direttore di Malattie infettive, Maurizio Paoloni che parlerà di malattie sessualmente trasmesse, e il dottor Angelo Gallese, responsabile del centro salute mentale di Avezzano, che tratterà il tema: “L’importanza dell’educazione sessuale tra i giovani”. Interverranno, tra gli altri relatori, Filomena Fotia, coordinatrice tavolo pari opportunità Miur, e Stefano Venturini, giudice del dibattimento penale del Tribunale di Avezzano.
Apre i lavori il sindaco di Avezzano, Gianni Di Pangrazio. Presente il Direttore generale ufficio scolastico regionale per l’Abruzzo Ernesto Pellecchia.
Il filo conduttore del dibattito è quello di trattare, sotto diversi profili, il fenomeno della violenza sessuale, in modo da combatterlo attraverso l’informazione e la sensibilizzazione, promuovendo una cultura della legalità. Al convegno sono stati invitati circa 750 studenti delle classi quinte degli Istituti superiori di Avezzano.