PROBLEMI SOCIAL

Abruzzo/Foto intima finisce su Facebook, nei guai una ragazzina di Sulmona

Aveva messo on line l’immagine di una amica

Redazione Pdn

Reporter:

Redazione Pdn

Letture:

3969

Abruzzo/Foto intima finisce su Facebook, nei guai una ragazzina di Sulmona




SULMONA. I carabinieri di Sulmona hanno scoperto chi ha pubblicato su un profilo di Facebook la foto di una 15enne - ignara di tutto - ritratta nella propria intimità.
Si tratta di una coetanea e l'episodio, che destò molto scalpore, è avvenuto nello scorso mese di dicembre. Il tam tam fra gli adolescenti di quasi tutta la Valle Peligna si era diffuso a macchia d'olio e quando la minore ha compreso la portata delle proprie azioni, ha subito cancellato foto e profilo.
L'indagine, coordinata dal comandate della stazione di Sulmona, il maresciallo capo Luigi Lucente, si è basata soprattutto sull'acquisizione di sommarie informazioni testimoniali rese da 30 minori la cui posizione penale è comunque scevra da responsabilità.
Il lavoro è stato reso ancor più difficile ai militari dal momento che tutti i giovani testimoni sono stati ascoltati, come prescrive la normativa, in presenza dei genitori che esercitavano sui propri figli non pochi imbarazzi. La vittima del reato, ascoltata per prima al fine di cogliere aspetti da riscontrare sulle dichiarazioni che fornivano le persone informate sui fatti, e' stata ascoltata in modalità "protetta" con tutte le accortezze che la normativa prevede.
Dalle indagini, tuttora in corso, al momento non sono emerse responsabilità di maggiorenni coinvolti nella vicenda. La Procura della Repubblica per i minori valuterà la posizione singolarmente, di ogni ragazzo al fine di verificare eventuali responsabilità penali in relazione a quanto emerso dalle indagini.
Secondo una indagine dell'associazione Meter di don Fortunato Di Noto ad oggi il 99% dei bambini tra i 9 e i 10 anni di età ha un profilo su Facebook, creato falsificando i dati anagrafici.