UNIVERSITA'

L’Università de L’Aquila assume 5 persone

Assunzione a tempo indeterminato di 4 ricercatori e chiamata di 1 docente di prima fascia

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1151

L’Università de L’Aquila assume 5 persone

L’AQUILA. Nella seduta del 21 dicembre 2012, gli organi accademici hanno deliberato l’assunzione in ruolo di  quattro  nuovi ricercatori  e  la chiamata  in prima fascia, di un docente di seconda fascia dell’Ateneo, afferente al Dipartimento di Scienze Fisiche e Chimiche.

L’assunzione dei ricercatori decorre dalla data dello scorso 2 gennaio e deriva da procedure bandite dalle ex Facoltà di Scienze della Formazione, Economia, Medicina e Chirurgia.
Le nuove assunzioni si aggiungono a quelle già avvenute il 15 novembre 2012, relative a 10 ricercatori, 2 docenti di seconda fascia e 1 unità tecnico-amministrativa.
L’Ateneo aquilano si dota così di nuove energie, che potranno garantire un’ulteriore crescita della qualità accademica, sia nell’ambito della didattica che in quello della ricerca.
«Si dà così la possibilità, a giovani ricercatori, di assecondare le proprie aspettative, in controtendenza con il trend nazionale e in un momento di grandi difficoltà per gli Atenei», afferma il Rettore di Orio, «queste assunzioni rivestono infatti un significato ancor più importante - prosegue il Rettore - considerando il grave momento di rallentamento imposto allo sviluppo del sistema universitario nazionale, dovuto essenzialmente  alle risorse economiche, sempre più esigue, messe a disposizione delle Università dal Governo. L’ingresso di queste nuove unità, concretizza il  fondamentale diritto al lavoro di persone che hanno dedicato la propria attività scientifica alla ricerca, con la legittima aspirazione ad un’integrazione  a pieno titolo nell’istituzione universitaria».