CONTESTAZIONI POCO AMICHEVOLI

Ztl a Celano, migliaia di multe. Pd accusa amministrazione

«Scarsa informazione e varchi non segnalati»

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1498

zona a traffico limitato ztl
CELANO. Migliaia di multe per violazione del divieto di transito della Ztl.

L’automobilista passa lì dove non dovrebbe passare e zac! Scatta la multa.  Migliaia di bollettini inviati nel mesi scorsi a casa dei cittadini (presunti) indisciplinati. Una concentrazione così elevata sfida probabilmente ogni previsione statistica, se è vero che ad alcune famiglie sono arrivate decine di multe associate alla stessa macchina.
Ma chi è così poco furbo dall’aver violato un diviato non una ma decine di volte sapendo di incorrere in salate multe?
Ma secondo i consiglieri comunali di opposizione, Antonello Di Stefano, Carlo Cantelmi, Aniceto Ciaccia, Calvino Cotturone, Nazareno Tiberi e Daniele Bombacino, c’è un’altra spiegazione.
Le colpe, dicono con convinzione, non sarebbero tutte da attribuire ai cittadini non rispettosi delle regole.
Per gli esponenti della minoranza, infatti, ci sarebbe stata una «scarsissima campagna di informazione» e i varchi della zona ZTL non sarebbero stati adeguatamente segnalati.
Le due cose insieme hanno creato la valanga di multe. Risultato è che decine e decine di famiglie si sono viste recapitare fino a 17 multe per violazione della zona a traffico limitato, nei mesi di agosto e settembre, per un importo pari a 90 euro cadauna: un vero salasso.
Adesso i consiglieri di minoranza hanno deciso, sollecitati anche da numerosissime richieste, di mettere a disposizione un servizio informativo al quale tutti gli interessati potranno accedere telefonando al numero 3804170718 o inviando una mail all'indirizzo pdcelano@gmail.com al fine di mettere in atto tutte le iniziative necessarie a tutelare gli interessi dei cittadini.