POLIZIA MUNICIPALE

Nuova sede per la Polizia Municipale di San Giovanni Teatino

Nuovi locali anche per la Sgs e FbServizi

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2050

Luciano Marinucci

Fabio Torrese e Luciano Marinucci

SAN GIOVANNI TEATINO. Sono stati inaugurati questa mattina i nuovi uffici della Polizia Municipale e delle società partecipate “San Giovanni Servizi” (Sgs).


La società si occupa della raccolta e dello smaltimento dei rifiuti solidi urbani. Nuva sede anche per FbServizi, che è un’azienda multi servizi che cura, tra le altre cose, i servizi cimiteriali, gli impianti sportivi, le mense scolastiche: le nuove sedi sono in largo Karol Wojtyla, in prossimità della omonima galleria.
Alla presenza dei comandanti della locale stazione dei Carabinieri, dello Stormo Radar dell’Aeronautica, della Guardia Costiera, insieme ai volontari della Protezione Civile comunale, il sindaco, Luciano Marinucci, ha presentato anche il nuovo comandante della Polizia Municipale, il maggiore Fabio Torrese, che assume il comando condiviso del corpo di San Giovanni Teatino e di quello di Francavilla al Mare, dopo un’apposita convenzione tra i due Comuni.
A presentare a tutti i nuovi locali è stato il consigliere delegato al Patrimonio, Nicola Tumini, che ha lavorato negli ultimi 18 mesi alla razionalizzazione degli uffici comunali.
«Con questa inaugurazione – ha spiegato Tumini – abbiamo completato la nostra redistribuzione degli uffici comunali, iniziata non appena ci siamo insediati a maggio dell’anno scorso: un lavoro lungo e complesso che ha avuto come idea di fondo quella di risparmiare il denaro pubblico, grazie alla diminuzione dell’incidenza dei canoni di locazione già esistenti, e di dare una sistemazione razionale ai vari sportelli di servizio al cittadino. Perciò dopo aver riorganizzato gli uffici interni al Comune ed aver riportato nel palazzo municipale la FbTributi, collocata nello stesso stabile degli Uffici Finanziari, ora abbiamo scelto di raggruppare in un unico luogo le altre due società partecipate e il Comando della Polizia Municipale».
La scelta ha delle motivazioni precise: innanzitutto, in largo Wojtyla i cittadini saranno facilitati per l’abbondanza di parcheggi e la centralità della sede scelta, proprio a ridosso del cuore di Sambuceto, che è e rimarrà sempre piazza San Rocco, dove si stanno completando i lavori di rifacimento della piazza stessa.
«Infine, lo spostamento del Comando della Polizia Municipale», ha spiegato ancora Tumini, «risponde ad un’esigenza di controllo e sicurezza più volte evidenziata dai cittadini: con questa sede, proprio di fronte al complesso che ospita l’istituto comprensivo, i nostri vigili potranno garantire meglio la sicurezza dei nostri figli, oltre a garantire una vigilanza migliore in un comparto urbanistico in rapida crescita.
Così, garantendo un risparmio consistente alle casse comunali, pensiamo di aver realizzato un servizio più puntuale e fruibile per tutti i cittadini».
Al termine della cerimonia di benedizione dei nuovi locali, officiata dal parroco di San Rocco, monsignor Bonifacio Mariani, il primo cittadino ha ringraziato tutti i dipendenti delle società partecipate e gli agenti della Polizia Municipale per la disponibilità mostrata e per il costante lavoro ed ha tracciato alcuni impegni per i prossimi mesi.
«Questa inaugurazione – ha spiegato Marinucci – conferma il nostro impegno per la sicurezza dei cittadini: la nostra Polizia Municipale potrà monitorare al meglio da questo nuovo osservatorio il territorio ed in particolar modo i nostri studenti. Con la convenzione chiusa con il Comune di Francavilla e l’arrivo del nuovo comandante si arriverà poco a poco a pattuglie miste che monitoreranno ancor più approfonditamente il territorio comunale. Inoltre, stiamo predisponendo tutto ciò che è necessario per avviare l’installazione della videosorveglianza nei punti sensibili della città così da aumentare il livello di sicurezza delle nostre strade».