IL CASO

Comune L’Aquila, c’è il concorsone…slitta il pagamento degli stipendi

Disservizio per mancanza personale amministrativo preposto

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

936

Comune L’Aquila, c’è il concorsone…slitta il pagamento degli stipendi
L'AQUILA. Slitta il pagamento dello stipendio per gli oltre 500 dipendenti del Comune dell'Aquila.


Il disservizio, che ha creato non pochi malumori tra i lavoratori, come racconta l’agenzia Ansa, é legato alla scarsità del personale dell'ufficio preposto: su tre dipendenti, uno solo è a tempo indeterminato mentre alle altre due unità presenti nella struttura il contratto è scaduto e nei giorni scorsi sono rimaste a casa per studiare per il cosiddetto 'concorsone', la prova selettiva che porterà all'assunzione di trecento persone da impiegare in uffici ed Enti competenti in materia di ricostruzione. Il dipendente in servizio, quindi, non ha avuto la possibilità di completare le procedure per bonifici e mandati di pagamento che, stando a quanto appreso, avverranno il 29 novembre prossimo. Tra i dipendenti, comunque, serpeggia più di un malumore. Una lavoratrice, dopo aver fatto l'amara scoperta questa mattina, ha detto: «Contattato l'ufficio responsabile (stipendi) ci veniva risposto che a causa del famigerato concorsone i dipendenti dell'ufficio succitato non erano in numero sufficiente da poter effettuare le operazioni di pagamento degli stipendi, che probabilmente verranno accreditati il giorno 29. Io a questo punto mi chiedo come è possibile che una cosa di queste accada? Io personalmente a fronte di uno stipendio di 1320,00 euro ho un esborso immediato con prelievo sul conto in data 28 di 640,00 euro per un mutuo fino al 2021. I soldi non li troveranno andrò sotto con il conto chi mi pagherà gli interessi che la banca vorrà, perché bisogna sempre e comunque che qualcuno ci rimetta per altri?»