L'ARRESTO

Rubano 5 quintali di materiale ferroso, 3 in manette

Arrestati in flagranza

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2030

CAPITANO MASSIMILIANO DI PIETRO

CAPITANO MASSIMILIANO DI PIETRO

PENNE. I Carabinieri di penne diretti dal capitano Massimiliano Di Pietro hanno arrestato tre persone per furto aggravato.

Si tratta di  Antonino Mammarella, 45enne di Pescara domiciliato a Lanciano e due rumeni, Elvis Ghinea, 26 anni e Angelica Baldov, 45 anni.
I tre pregiudicati sono stati sorpresi e bloccati a bordo di un autocarro Ford Transit dopo aver asportato circa 5quintali di materiali ferrosi e diversi strumenti da lavoro custoditi in una rimessa pertinente l’abitazione di un agricoltore domiciliato in Penne. Il furto è stato sventato  grazie alla tempestiva segnalazione di un vicino di casa che ha notato le tre persone accedere nell’ abitazione in assenza dei proprietari.
I militari  hanno recuperato l’intera refurtiva che è stata restituita al legittimo proprietario. I tre arrestati sono stati ristretti presso le camere di sicurezza della caserma di Penne in attesa di essere giudicati con rito direttissimo questa mattina
«L’attività conclusa dai Carabinieri del Norm», commenta il capitano Di Pietro, «si inquadra nel più ampio contesto dell’intensificazione dei servizi di controllo del territorio con specifica finalità di contrasto alla recente recrudescenza dei furti in abitazione, ed ancora una volta attesta la necessità di una sempre più efficace e partecipe collaborazione con la cittadinanza che può avvalersi di un riferimento sicuro per le proprie esigenze, quale l’utenza di pronto intervento 112».