IL FATTO

Pescara. Rapina con pistola nello studio dell’avvocato

Prima della fuga tutti dentro il bagno chiusi a chiave

WhatsApp PdN 328 3290550

Reporter:

WhatsApp PdN 328 3290550

Letture:

6043

RAPINA PISTOLA
PESCARA. Momenti di paura e di concitazione ieri sera al termine di una normale giornata di lavoro.

Intorno alle ore 20.00 è stata consumata una rapina all’interno dello studio di un noto avvocato di Pescara di cui i carabinieri non hanno fornito le generalità.
 Due malviventi, armati di pistola e travisati con caschi ed occhiali si sono introdotti nei locali dello studio e, dopo aver fatto aprire una cassaforte, si sono impossessati del denaro contenuto al suo interno.
Al momento della rapina erano presenti oltre a tre collaboratrici, anche due clienti. A tutti sono stati fatti consegnare gli orologi e il denaro contante, pari a circa cinquecento euro.
I rapinatori, prima di fuggire, hanno rinchiuso tutti all’interno di un bagno, in modo da avere qualche minuto in più per allontanarsi dal luogo.
Stanno indagando i carabinieri della Compagnia e del Nucleo Investigativo di Pescara che hanno ascoltato i testimoni e raccogliendo ulteriori tracce lasciate dai malviventi.
Si stanno controllando anche eventuali telecamere di sorveglianza della zoan per riuscire a capire se è possibile estrarre da queste ulteriori informazioni in più.