L'AGGRESSIONE

Ragazzi aggredito a L’Aquila, denunciato il picchiatore folle

Nessun motivo apparente

WhatsApp PdN 328 3290550

Reporter:

WhatsApp PdN 328 3290550

Letture:

1667

Ragazzi aggredito a L’Aquila, denunciato il picchiatore folle
L’AQUILA. Colpi tirati probabilmente a caso per far male a qualcuno che nemmeno si conosce.

Gli agenti della questura de L’Aquila hanno deferito un uomo che la notte scorsa ha aggredito due giovani. Grazie all’ identikit preciso, fornito da alcuni testimoni, i poliziotti sono riusciti a identificare il violento.
L’aggressione è avvenuta intorno alle 3.30 circa in piazza Regina Margherita. Lì un equipaggio della squadra Volante, nell’ambito dei servizi di controllo del territorio, è stato fermato da un ragazzo che ha raccontato di essere stato picchiato.
Il giovane, originario di Teramo,  ha spiegato agli agenti di essere stato colpito con un pugno al volto da una persona sconosciuta e senza alcuna ragione apparente. Ma agli agenti si è rivolto anche un altro ragazzo, amico del primo, che ha riferito di essere stato colpito anche lui, senza alcun motivo e sempre dalla stessa persona.
Immediatamente è stato richiesto l’invio di personale medico che ha provveduto a trasportare i due giovani al pronto soccorso per le cure mediche del caso. La versione fornita dagli aggrediti è stata confermata anche dalle testimonianze delle persone presenti al momento del fatto. Proprio loro hanno reso una puntuale descrizione delle caratteristiche fisiche dell’aggressore che è stato identificato e deferito all’autorità giudiziaria.