Silvi, controlli a tappeto in discoteche e pub

Sanzionato un locale notturno

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1809

Silvi, controlli a tappeto in discoteche e pub

GIULIANOVA. Con la riapertura di una nota discoteca a Silvi, i Carabinieri hanno dato inizio ad una serie di controlli nei locali frequentati da giovani durante i week end.
Non sono controlli di routine, fa sapere il comandante della Compagnia di Giulianova, ma un’attività che interesserà tutta la stagione invernale.
L’obiettivo è innanzitutto quello di effettuare controlli finalizzati al rispetto dell’articolo 54 della legge 120/2010 che ha introdotto il divieto per tutti i pubblici esercizi di intrattenimento e non, (discoteche, night, bar, ristoranti, circoli ricreativi, agriturismi ecc) di somministrare alcolici dalle ore 3 alle ore 6 di notte, nonché l’obbligo per tutti i pubblici esercizi di intrattenimento e non, solo se aperti oltre le ore 24, di tenere a disposizione dei clienti almeno presso un’uscita del locale uno strumento per l’alcol test e di esporre all’entrata, all’interno ed all’uscita le tabelle sugli effetti dell’assunzione di alcolici.
Le sanzioni amministrative per i gestori sono pesantissime (6.666,67 euro) nonché la chiusura da 7 a 30 giorni in caso di recidiva nell’arco del biennio.
Ed è questo il caso riscontrato a Silvi sabato scorso: i carabinieri, entrati in una nota discoteca del luogo, in abiti civili, hanno rilevato che i baristi nonostante fossero passate le 3 continuavano a somministrare tranquillamente alcolici ai giovani avventori. Sono seguiti poi accurati controlli dell’intero impianto di intrattenimento.
Il Comandante della Compagnia di Giulianova, sottolinea l’importanza di questi controlli la cui fonte normativa trae spunto dalla Legge 120/2010, intervenendo sul Codice della Strada a tutela dei giovani che si mettono alla guida di autovetture e motocicli. I controlli proseguiranno e l’attenzione per l’uso degli alcolici sarà molto alta.