POLIZIA

Maurilio Grasso è il nuovo capo della squadra Mobile di L’Aquila

E’ il figlio del procuratore antimafia Piero Grasso

WhatsApp PdN 328 3290550

Reporter:

WhatsApp PdN 328 3290550

Letture:

10332

Maurilio Grasso

Maurilio Grasso

L’AQUILA. Il ministero dell’Interno ha deciso: Maurilio Grasso da lunedì prossimo sarà il nuovo dirigente della squadra Mobile di L’Aquila.
Nato a Palermo, 41 anni, sposato con una collega, ha cominciato la sua carriera nella Polizia di Stato nel 1998 come agente ausiliario. Vincitore del concorso per Commissari nel 2003, al termine del concorso, nel 2004, è stato assegnato alla questura di Padova con l’incarico di vice dirigente. Nel 2005 ha iniziato la sia esperienza da investigatore, diventando vice dirigente della squadra Mobile di Padova. Nel 2007 è stato trasferito alla questura di Roma, dove ha diretto la sezione criminalità straniera e prostituzione della Squadra Mobile.

Nel 2010 è stato trasferito alla questura di Ascoli Piceno con l’incarico di dirigente. In quel caso sostituì Pierfrancesco Muriana, attuale capo della Mobile pescarese

Il questore Cecere rivolge a Grasso «gli auguri di buon lavoro. Il curriculum dimostra che il funzionario saprà certo ben figurare anche in una realtà complessa come quella aquilana»