CONSIGLIO COMUNALE

L'Aquila; Tar accoglie ricorso, torna in aula Mancini

Dopo lo scontro con Cialente dove si posizionerà?

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1966

ANGELO mANCINI

Angelo Mancini

L’AQUILA. Il Tar Abruzzo rivoluziona la composizione del Consiglio comunale dell'Aquila.

Con l'accoglimento del ricorso 587/2012, infatti, il giudice amministrativo ha disposto il ritorno in aula per Angelo Mancini, candidato sindaco dell'Italia dei Valori e della civica L'Aquila Oggi, in un primo momento escluso dalla ripartizione dei seggi in seguito all'apparentamento delle sue liste con Massimo Cialente, alla fine vincitore delle elezioni.
A far posto al preside del liceo Classico del capoluogo sarà il giovane Angelo Cortelli, che finora si era distinto per una posizione estremamente critica verso la maggioranza, tanto da essere criticato dal sindaco in persona.
Mancini, al terzo mandato, si era candidato alla fascia tricolore in polemica con il primo cittadino riconfermato. Disse chiaramente che non avrebbe mai appoggiato Cialente. Dunque adesso c'é attesa per la sua posizione dentro l'assemblea civica, visto che l'Idv è parte integrante della maggioranza con l'assessore Lelio De Santis e il consigliere Giuliano Di Nicola.