LAVORI IN CORSO

Nuovo look per 15 strade di Pescara

Investimento da 834 mila euro

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2871

Nuovo look per 15 strade di Pescara
PESCARA. Scadrà martedì prossimo il termine ultimo per la presentazione delle offerte per la riqualificazione e il rifacimento totale di 15 strade cittadine.

Da via Balilla e via Regina Elena in pieno centro, sino a via D’Avalos e via Vasco De Gama a Porta Nuova o via Colli Innamorati e via Colle Marino nel rione Colli Innamorati per un investimento complessivo pari a 834mila euro.
Già giovedì 13 settembre comincerà la procedura di apertura delle buste per l’affidamento e i lavori avranno una durata di 300 giorni. «Il progetto elaborato dagli uffici tecnici comunali – ha spiegato l’assessore Del Trecco – prevede interventi di manutenzione straordinaria con il rifacimento della pavimentazione della carreggiata stradale e il ripristino dei marciapiedi, con l’obiettivo prioritario di migliorare la sicurezza stradale pensando soprattutto a ciclisti, pedoni e quindi automobilisti».
Le strade comprese nel maxi-lotto di opere sono state individuate tenendo conto di alcuni criteri, ossia la valutazione delle condizioni del manto superficiale delle arterie, la densità del traffico carrabile e pedonale e le risorse messe a disposizione per tale tipologia di intervento.
La scelta dei materiali per la pavimentazione dei marciapiedi è stata determinata da ulteriori fattori, ossia il superamento delle barriere architettoniche; lo stato di usura della pavimentazione preesistente; le zone di particolare pericolo per il camminamento; l’importanza del tratto esaminato nel contesto urbano. 


VIA BALILLA
2.100 metri quadrati, si procederà con il ripristino del manto stradale con la fresatura di quello oggi esistente con le opere di manutenzione di caditoie, tombini e pozzetti e relative opere di pulizia, e rifacimento della segnaletica.


VIA GALILEI
1.950 metri quadrati di strada e 700 metri quadrati di marciapiede: previsto il ripristino del manto stradale, il rifacimento ex novo dei marciapiedi con la betonella con inserti di quarzo e porfido, e si potrà decidere di trattare anche la pavimentazione dei marciapiedi nel tratto tra via Carducci e via Gramsci lato nord, con superamento delle barriere architettoniche attraverso la realizzazione di scivoli in corrispondenza degli attraversamenti pedonali. 


VIA ARIOSTO
1.300 metri quadrati di strada e 350 metri quadrati di marciapiede: si prevede il rifacimento del manto stradale e realizzazione dei marciapiedi in betonella, con manutenzione di caditoie, tombini e pozzetti e abbattimento delle barriere architettoniche. 


VIA REGINA ELENA
5mila metri quadrati di strade e 850 metri quadrati di pista ciclabile in via Sabucchi: l’area interessata dagli interventi riguarda il primo tratto compreso tra piazza Salotto e via Mazzini, il secondo tratto compreso tra via De Amicis e via Leopoldo Muzii, e infine il terzo tratto tra via Muzii sino a via Sabucchi, con il completo ripristino della pista ciclabile su via Sabucchi per 250 metri lineari nel tratto compreso tra la riviera nord e la strada parco: le lavorazioni prevedono la fresatura della sede della pista ciclabile, l’eliminazione delle radici di superfici, la ricompattatura del terreno e il rifacimento del tappetino.


VIA XX SETTEMBRE
1.500 metri quadrati, si procederà con il ripristino del manto stradale con la fresatura di quello oggi esistente con le opere di manutenzione di caditoie, tombini e pozzetti e relative opere di pulizia, e rifacimento della segnaletica. 


VIA MONTE PAGANO
1.200 metri quadrati di strada, 95 metri quadrati di marciapiede: si prevede il rifacimento del manto stradale e realizzazione dei marciapiedi in betonella, con manutenzione di cadotoie, tombini e pozzetti, rifacimento della segnaletica e abbattimento delle barriere architettoniche. 


VIA D’AVALOS
3.500 metri quadrati, le opere riguarderanno il tratto compreso tra via De Meis e via Vespucci, e si procederà con il ripristino del manto stradale con la fresatura di quello oggi esistente con le opere di manutenzione di caditoie, tombini e pozzetti e relative opere di pulizia, e rifacimento della segnaletica. 


VIA RIGOPIANO
6.400 metri quadrati di strada e 1.820 metri quadrati di marciapiede: il tratto interessato dalle opere è compreso tra via Paolucci e via del Santuario; in questo caso, oltre al rifacimento del manto stradale, si prevede la realizzazione ex novo dei marciapiedi sul lato sinistro, dove non sarà possibile realizzare la condizione ottimale per i pedoni poiché la sezione stradale è già ai limiti minimi consentiti dal codice della strada, in tutti i casi però è previsto l’abbattimento delle barriere architettoniche e il rifacimento in asfalto. 


VIA COLLI INNAMORATI
4.150 metri quadrati di strada e 500 metri quadrati di marciapiede: il progetto riguarda il tratto iniziale che va da via Monte di Campli sino a Strada Catani per una lunghezza di 600 metri lineari, e anche in questo caso è previsto il rifacimento del manto stradale previa fresatura del rivestimento esistente sino a una profondità di 8 centimetri, mentre per la strada si procederà alla messa in quota dei pozzetti e al rifacimento della segnaletica, con la realizzazione ex novo in asfalto dei marciapiedi eliminando, talvolta, anche posti auto dove ci sono recinzioni di abitazioni private che oggi ricadono sulla strada, per privilegiare la sicurezza dei pedoni. 


VIA COLLE MARINO
4.600 metri quadrati di strada e 850 metri quadrati di marciapiede: il tratto di interesse è compreso tra strada Salita Zanni e via Colle di Mezzo per 600 metri lineari, con rifacimento del tappetino d’asfalto e rifacimento ex novo dei marciapiedi. Via Osento, 1.500 metri quadrati, traversa di via Tiburtina: si procederà con il ripristino del manto stradale con la fresatura di quello oggi esistente con le opere di manutenzione di caditoie, tombini e pozzetti e relative opere di pulizia, e rifacimento della segnaletica. 


VIA VASCO DA GAMA
2.100 metri quadrati di strada e 800 metri quadrati di marciapiede: si prevede il rifacimento del manto stradale e realizzazione dei marciapiedi in betonella, con manutenzione di caditoie, tombini e pozzetti, rifacimento della segnaletica e abbattimento delle barriere architettoniche. 


VIA TERRA VERGINE
2mila metri quadrati di strada e 510 metri quadrati di marciapiede: gli interventi interessano sia la strada che il marciapiede e si procederà con il ripristino del manto stradale con la fresatura di quello oggi esistente con le opere d manutenzione di caditoie, tombini e pozzetti e relative opere di pulizia, e rifacimento della segnaletica e dei marciapiedi in asfalto.


VIA SERRA LUNGA
500 metri quadrati, nella zona dei Colli Madonna, una traversa di strada Colle Scorrano, dov’è previsto il ripristino del manto stradale con la fresatura di quello oggi esistente con le opere di manutenzione di caditoie, tombini e pozzetti e relative opere di pulizia, e rifacimento della segnaletica, mentre la ridotta sezione stradale e la presenza delle recinzioni private renderanno impossibile la realizzazione dei marciapiedi, ma consentirà la manutenzione degli scalini realizzati per consentire il transito dei pedoni. 


VIA FOSSO CAVONE
2.554 metri quadrati di strada e 310 metri quadrati di marciapiede: la strada sarà divisa in due tratti dal passaggio del rilevato ferroviario, il primo tratto è compreso tra via Tiburtina e il rilevato ferroviario; il secondo tratto include la porzione compresa tra via Tirino e il rilevato ferroviario e le opere prevedono la realizzazione ex novo di porzioni di marciapiedi e il rifacimento del tappetino d’asfalto della strada