L'INCIDENTE

Crolla controsoffitto al bingo di Montesilvano, dieci feriti lievi

La causa una perdita di acqua

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

3737

Crolla controsoffitto al bingo di Montesilvano, dieci feriti lievi
MONTESILVANO. Un rumore forte e improvviso e un pezzo di controsoffitto vien giù, di colpo.


E’ avvenuto ieri sera intorno alla mezzanotte al Bingo Orione di via Vestina, a Montesilvano. La struttura era aperta al pubblico, come ogni sera, e all’interno c’erano anche dei giocatori che sono rimasti coinvolti nel crollo. Spavento e attimo di panico ma per fortuna solo ferite lievi e nessuna grave conseguenza.
I feriti sono stati subito soccorsi e sul posto, oltre ai vigili del fuoco, sono intervenuti anche i carabinieri per gli accertamenti del caso.
In base alla ricostruzione fornita dai militari, coordinati dal capitano Enzo Marinelli, è emerso che la parte che si è staccata dal soffitto, precipitando su quanti si trovavano ai tavoli di gioco, è una striscia di dieci metri per due.
Il distacco ha coinvolto in tutto circa dieci clienti che erano presenti in sala e sono stati colti di sorpresa. Alcuni sono stati medicati sul posto dal personale del 118 arrivato in ambulanza e quattro sono finiti al pronto soccorso e hanno riportato lesioni lievi guaribili tra i cinque e i dieci giorni.
Sono intervenuti anche i vigili del fuoco che hanno ispezionato la zona e verificato il controsoffitto per analizzare l’origine del crollo.
Stando ad una prima valutazione dell'accaduto il distacco si sarebbe verificato a seguito di una perdita d'acqua di alcuni condizionatori che avrebbero rovinato la controsoffittatura.
Non si sa ancora da quanto tempo il cartongesso stesse assorbendo acqua ma di sicuro ieri sera si è raggiunto il limite massimo di sopportazione ed il crollo è stato inevitabile.
La sala dove si è verificato l'incidente è stata chiusa dai responsabili del Bingo per predisporre i lavori di riparazione.