ARRESTO

Scovato a Chieti il mercatino della droga, ragazzo in manette

Carabinieri seguono alcuni giovani e arrivano allo spacciatore

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1892

Scovato a Chieti il mercatino della droga, ragazzo in manette
CHIETI. Mercoledì scorso i carabinieri di Chieti hanno arrestato D.M.L. , 25 anni che vendeva droga in casa.

I militari sono arrivati a lui dopo aver notato un andirivieni sospetto di giovani in un palazzo in zona san Salvatore. Movimenti strani e continui, segnalati anche dai residenti del quartiere. I carabinieri hanno dunque deciso di seguire uno dei giovani e senza farsi notare sono stati guidati sino ad un vero e proprio mercatino della droga.
All’interno dell’appartamento c’erano alcuni ragazzi in attesa di acquistare dello stupefacente e il padrone di casa aveva approntato su un tavolino della taverna della propria abitazione diversi tipi di sostanze stupefacenti. In totale i militari hanno sequestrato 7 involucri di marijuana (53 grammi), 9 involucri di cocaina (5 grammi), 9 involucri di eroina (7 grammi), 8 involucri di hashish (8 grammi) e un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento. Durante la perquisizione, inoltre, altri due giovani sono stati trovati in possesso di piccole quantità di stupefacente appena acquistato.
Al termine delle operazioni il 25enne è stato dichiarato in stato di arresto e sottoposto al regime degli arresti domiciliari come disposto dal magistrato competente, Giuseppe Falasca. I due acquirenti verranno invece segnalati alla locale prefettura in quanto assuntori. Nella mattinata di ieri si è svolta presso il tribunale di Chieti l’udienza di convalida dell’arresto, al termine della quale il giudice ha disposto la misura cautelare degli arresti domiciliari.