SANITA'

Bimba muore in ospedale dopo ricovero per dolori addominali

La procura ha aperto una inchiesta

WhatsApp PdN 328 3290550

Reporter:

WhatsApp PdN 328 3290550

Letture:

2729

Bimba muore in ospedale dopo ricovero per dolori addominali
ASCOLI PICENO. I due genitori vogliono conoscere la verità e capire perché la loro bimba di un anno e mezzo non ce l’ha fatta.

La procura della Repubblica di Ascoli Piceno ha aperto un'inchiesta per stabilire le cause ed eventuali responsabilità per il decesso, avvenuta sabato scorso nell'Ospedale 'Mazzoni' di Ascoli.
I genitori, una giovane coppia originaria di Ascoli ma residente a Sant'Egidio alla Vibrata, hanno sporto denuncia, e il pm Ettore Picardi ha aperto un fascicolo contro ignoti, ipotizzando il reato di omicidio colposo. Il magistrato ha disposto l'acquisizione della cartella clinica che ha accompagnato il ricovero in ospedale della piccola, e di tutta la documentazione medica, fino al decesso. L'autopsia verrà effettuata nei prossimi giorni. La bambina si era sentita male nella notte fra venerdì e sabato scorsi.
Aveva forti dolori addominali, e i genitori l'avevano portata al 'Mazzoni', dove è stata ricoverata in pediatria. Sabato mattina le condizioni della bimba sono peggiorate, e sono sopravvenuti due arresti cardiaci a poche ore di distanza l'uno dall'altro.
Il secondo, quello fatale, alle 14:30, mentre veniva trasferita in ambulanza nella caserma dei vigili del fuoco, dove un'eliambulanza l'avrebbe trasportata nell'ospedale regionale di Torrette ad Ancona. La bambina aveva problemi di salute diagnosticati già prima del parto, e dopo la nascita era stata sottoposta ad un intervento chirurgico.