MONTAGNA

Morso da serpente sul Gran Sasso, soccorso da elicottero 118

Trasportato in ospedale dopo il recupero

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

3649

Morso da serpente sul Gran Sasso, soccorso da elicottero 118
L’AQUILA. Tanta paura ma per fortuna i soccorsi sono arrivati tempestivamente.

Operazione di soccorso sul Gran Sasso, ieri mattina, per un escursionista. L’uomo, mentre stava compiendo il proprio percorso è stato morso da un serpente in località Conca degli Invalidi, a oltre 2.400 metri di quota sul versante nord-ovest del Corno Grande.
L’uomo ha immediatamente chiamato il 118 raccontando quanto successo e fornendo la sua esatta localizzazione. A quel punto dall'aeroporto aquilano di Preturo è partito l'elicottero del 118 della Regione Abruzzo, con a bordo l'equipe medica e il tecnico di elisoccorso del Cnsas, Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico.
In zona, inoltre, era presente, per il consueto servizio di presidio del territorio montano, una squadra del Cnsas. Il medico che ne faceva parte ha raggiunto l'escursionista che è stati poi recuperato con il verricello e trasportato all'ospedale dell'Aquila. Nel nosocomio del capoluogo i medici hanno effettuato tutti i controlli di rito.