SICUREZZA STRADALE

Maiale da 70 kg su sedile, denunciato automobilista ubriaco

L’uomo fermato dai carabinieri

WhatsApp PdN 328 3290550

Reporter:

WhatsApp PdN 328 3290550

Letture:

5977

Maiale da 70 kg su sedile, denunciato automobilista ubriaco
MONTESILVANO. Guida ubriaco e trasporta sul sedile posteriore dell'automobile un maiale da 70 chili, che gli fa compagnia di sabato sera.

A fare l'insolita scoperta, durante un regolare controllo a Montesilvano, sono stati i Carabinieri, che hanno denunciato l'uomo - un 42enne di Arsita - per guida in stato di ebbrezza.
In particolare, i militari hanno fermato il mezzo attorno alle 21.30, in zona Santa Filomena a Montesilvano. Quando il 42enne ha aperto il finestrino per consegnare i documenti, dal veicolo è uscito un odore particolare e i carabinieri, insospettiti, hanno controllato il mezzo, scoprendo che sul sedile posteriore c'era un maiale pesante circa 70 chili. Insolito compagno di viaggio ma il guidatore non si è scomposto.
L'uomo, infatti, era ubriaco, tanto da non riuscire neppure a soffiare nell'etilometro.
I militari hanno poi appurato che il suino era stato portato via da una fattoria di Bisenti, di proprietà dei genitori del 42enne che, dopo la scomparsa dell'animale, avevano allertato i carabinieri della locale stazione. E' probabile che l'uomo avesse intenzione di vendere l'esemplare.
Sono stati proprio i genitori dell'uomo ad evitare ai militari di doversi occupare del maiale: i due coniugi sono arrivati con un furgone e hanno recuperato sia il suino che il figlio ubriaco. Oltre alla denuncia per guida in stato di ebbrezza, i Carabinieri della Compagnia di Montesilvano hanno anche ritirato la patente al 42enne.